Petko vuole esterni per il suo gioco

I moduli tattici dell'allenatore impongono esterni di corsa sulla fasce.
 di Ivan Pantani  articolo letto 6998 volte
Fonte: LaLazioSiamoNoi.it
Petko vuole esterni per il suo gioco

La Lazio è concentrata sui rinforzi in attacco da regalare a Petkovic. Ma non bisogna dimenticare che anche le fasce andranno sistemate con almeno due giocatori di corsa: Radu e Konko troppe volte sono finiti in infermeria e per questo non danno sicurezza. Inoltre, la tipologia di gioco adottata dell’ex Sion, verte proprio sul lavoro degli esterni capaci di agire come terzini e di trasformarsi in ali. A destra –come riporta il Corriere dello Sport, a firma di Daniele Rindone- Konko è stato confermato, a Scaloni è stato prolungato il contratto. Ci sono poi Stankevicius (alle prese anche lui con le precarie condizioni fisiche) e Cavanda che tornerà dal prestito al Bari. A sinistra ci sono soltanto Radu, Garrido (che è nella lista dei partenti) e Zauri (che ha un solo anno di contratto ma non è una prima scelta).

FASCIA SINISTRA. Il primo obiettivo per la fascia sinistra è sempre Federico Balzaretti. Ha il contratto in scadenza nel 2013, il numero uno del Palermo Zamparini cerca di ostacolare qualsiasi trattativa perché vuole offrire al giocatore il rinnovo contrattuale per poterlo vendere ad una cifra maggiore. Il Palermo ha chiesto 3 milioni di euro per vendere il giocatore, Lotito invece ne aveva offerti 2: nei prossimi giorni ci potrebbe essere un contatto tra le due dirigenze). Nell’operazione, Zamparini vorrebbe inserire anche Mattia Cassani, rientrato dal prestito alla Fiorentina. L’eventuale arrivo del nazionale italiano non sarebbe una bocciatura per Radu dato che, il romeno, può essere anche impiegato nel suo originario ruolo di centrale difensivo.

FASCIA DESTRA. Il nome più gettonato di questi giorni è il francese Julien Faubert. Il 30 giugno si libererà dagli inglesi del West Ham, ha deciso che non rinnoverà il contratto. Non è molto alto, ma possiede buon passo e affonda sulla sua corsia. Assieme al suo connazionale Konko, dovrà lottare per il posto da titolare.