Corte Sportiva d’Appello, respinto il ricorso della Lazio per la squalifica della Curva Nord

Pubblicato il 12/10 alle 18:31
 di Saverio Cucina  articolo letto 11664 volte
Fonte: figc.it
© foto di Federico Gaetano
Corte Sportiva d’Appello, respinto il ricorso della Lazio per la squalifica della Curva Nord

È stato respinto il ricorso della società biancoceleste in merito alla decisione del Giudice Sportivo sulla squalifica della “Curva Nord” a seguito dei cori emessi durante il match Lazio - Sassuolo. A seguire, l'estratto del comunicato della Corte Sportiva d’Appello pubblicato sul sito della Figc:

"La Corte Sportiva d’Appello Nazionale, riunitasi quest’oggi a Roma, ha respinto il ricorso della SS Lazio contro la sanzione comminata dal Giudice Sportivo della Lega Serie A di disputare una gara con il settore “Curva Nord” privo di spettatori inflitta a seguito della gara del massimo campionato contro il Sassuolo, giocata il 1° ottobre scorso a Roma (Delibera del Giudice Sportivo presso la Lega Nazionale Professionisti Serie A – Com. Uff. n. 61 del 03.10.2017)".