VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 24 Novembre 2014
EDITORIALE
DOPO 12 GIORNATE, QUAL È LA REALE DIMENSIONE DELLA LAZIO?
  
  
  

EDITORIALE

La Lazio piange un suo figlio: Mirko Fersini non ce l'ha fatta... Bandiere a mezz'asta a Formello

12.04.2012 13:25 di Marco Valerio Bava  articolo letto 15385 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it

Mirko ha lottato fino all’ultimo, poi si è dovuto arrendere ad un destino infame. Non ce l’ha fatta, il giovane terzino degli Allievi Nazionali biancocelesti, se n’è andato questa mattina, vinto dal fato, da quello schianto che venerdì scorso, sulle strade di Fiumicino, lo aveva costretto in coma irreversibile. Il ricovero al San Camillo, l’affetto dei compagni di squadra, di tutti i tifosi della Lazio, non è servito a far riaprire gli occhi di Mirko Fersini che, oggi, a 17 anni è morto. Volato in cielo, lì in quel Paradiso dove tutto è bianco e celeste, i colori che Mirko tanto amava.

In questo momento di estremo dolore, il pensiero è per la famiglia del ragazzo a cui vanno le più sentite condoglianze dell’intero popolo biancoceleste e di tutta la redazione de Lalaziosiamonoi.it

La Lazio ha voluto stringersi intorno alla famiglia del giovane. Sul sito ufficiale biancoceleste, sslazio.it, è apparso il seguente comunicato. "Dopo il tragico incidente in cui è rimasto coinvolto, il cuore di Mirko Fersini questo pomeriggio ha smesso di battere. La famiglia del giovane terzino degli Allievi Nazionali biancocelesti ha dato l’autorizzazione alla donazione degli organi ed alle 15:30 si è proceduto all’espianto. La S.S. Lazio, il Presidente Claudio Lotito, l’allenatore, i giocatori e tutto lo staff, si stringono intorno alla famiglia di Mirko in questo momento di estremo dolore.  In segno di lutto la Società ha abbassato a mezz’asta le bandiere al Centro Sportivo di Formello".
 

Intanto è stata rinviata la sfida tra Lazio e Nocerina valida per la categoria Allievi Nazionali. Il match, in programma domenica prossima alle 12.30, è stato posticipato a data da destinarsi. Lo comunica il sito ufficiale della società biancoceleste.
 


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie

RIVIVI IL LIVE - PIOLI: "ABBIAMO COMMESSO TROPPI ERRORI! E SULLA SCELTA TRA KLOSE E DJORDJEVIC..."

ROMA - Serata da dimenticare in fretta per la Lazio. Al cospetto della Juventus, i biancocelesti non hanno indossato affatto il vestito delle grandi occasioni. Un 3-0 netto, che punisce la prestazione buia dell'undici di Pioli. Al termine del match, il tecnico laziale &e...

LA DELUSIONE DI CANA: "CON LA JUVENTUS BISOGNA ESSERE PERFETTI, NON CI SIAMO RIUSCITI"

Non è stata una grande serata per la Lazio: la Juventus, per l'ennesima volta, festeggia sul prato...

ESCLUSIVA - PRIMA CONVOCAZIONE PER PRCE, L'AGENTE: "UNA SPINTA IN PIÙ PER LAVORARE MEGLIO"

La sorpresa di giornata si chiama Franjo Prce, convocato per la prima volta da mister Pioli. Dopo l'attesa eterna...

PHOTOGALLERY - DELLA LAZIO DI IERI SI SALVA SOLO LA CURVA NORD, GLI SCATTI DE LALAZIOSIAMONOI.IT

Cosa resterà...? Guardando il campo c'è poco da salvare, quasi niente. Alzando lo sguardo, però, lo...

FORMELLO - LULIC SQUALIFICATO PER IL CHIEVO, PIOLI SPERA DI RECUPERARE ALMENO MAURI

FORMELLO - Lazio, volta pagina. Anzi strappala. Si riparte già domani, la ripresa è fissata per le 10.30. La...

LLSN TV - SPECIALE LAZIO-JUVENTUS

Torna l'appuntamento con LALAZIOSIAMONOI WEB RADIO & TV, per seguire insieme la 12a giornata di...

DJORDJEVIC: "NON HO DETTO ADDIO ALLA SERBIA". E LA FEDERCALCIO SERBA DIFENDE L'ATTACCANTE DELLA LAZIO

AGGIORNAMENTO ORE 15:30 DEL 21/11 - Anche la Federcalcio serba chiude il caso. Il Vice Presidente della FSS, Savo...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.