VERSIONE MOBILE
tmw
 Domenica 21 Dicembre 2014
EDITORIALE
INTER-LAZIO, VOTA IL MIGLIORE IN CAMPO TRA I BIANCOCELESTI
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

EDITORIALE

La Lazio piange un suo figlio: Mirko Fersini non ce l'ha fatta... Bandiere a mezz'asta a Formello

12.04.2012 13:25 di Marco Valerio Bava  articolo letto 15416 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it

Mirko ha lottato fino all’ultimo, poi si è dovuto arrendere ad un destino infame. Non ce l’ha fatta, il giovane terzino degli Allievi Nazionali biancocelesti, se n’è andato questa mattina, vinto dal fato, da quello schianto che venerdì scorso, sulle strade di Fiumicino, lo aveva costretto in coma irreversibile. Il ricovero al San Camillo, l’affetto dei compagni di squadra, di tutti i tifosi della Lazio, non è servito a far riaprire gli occhi di Mirko Fersini che, oggi, a 17 anni è morto. Volato in cielo, lì in quel Paradiso dove tutto è bianco e celeste, i colori che Mirko tanto amava.

In questo momento di estremo dolore, il pensiero è per la famiglia del ragazzo a cui vanno le più sentite condoglianze dell’intero popolo biancoceleste e di tutta la redazione de Lalaziosiamonoi.it

La Lazio ha voluto stringersi intorno alla famiglia del giovane. Sul sito ufficiale biancoceleste, sslazio.it, è apparso il seguente comunicato. "Dopo il tragico incidente in cui è rimasto coinvolto, il cuore di Mirko Fersini questo pomeriggio ha smesso di battere. La famiglia del giovane terzino degli Allievi Nazionali biancocelesti ha dato l’autorizzazione alla donazione degli organi ed alle 15:30 si è proceduto all’espianto. La S.S. Lazio, il Presidente Claudio Lotito, l’allenatore, i giocatori e tutto lo staff, si stringono intorno alla famiglia di Mirko in questo momento di estremo dolore.  In segno di lutto la Società ha abbassato a mezz’asta le bandiere al Centro Sportivo di Formello".
 

Intanto è stata rinviata la sfida tra Lazio e Nocerina valida per la categoria Allievi Nazionali. Il match, in programma domenica prossima alle 12.30, è stato posticipato a data da destinarsi. Lo comunica il sito ufficiale della società biancoceleste.
 


Altre notizie - Editoriale
Altre notizie

IL DUELLO - ICARDI VS KLOSE: DIVISI DAL GOSSIP, UNITI DAL GOL

Un ciclo di cinque partite da mettere i brividi. È quello che aspetta la Lazio, che da qui al 24 gennaio se la vedrà con Inter, Sampdoria, Roma, Napoli e Milan. Il primo ostacolo del tour de force è rappresentato dalla banda Mancini, Pioli ha i...

KLOSE SPRONA I SUOI: "DIMOSTRIAMO DI ESSERE UNA GRANDE SQUADRA CHE VUOLE IL 3º POSTO!"

I passi falsi di Genoa e Sampdoria regalano alla Lazio la chance, vincendo, di agguantare il terzo posto in solitaria....

ESCLUSIVA - RUBEN SOSA: "LAZIO E INTER SQUADRE DEL MIO CUORE, MA DOMANI VINCE..."

Domani alle 17:45 locali, un televisore di Montevideo sarà sintonizzato su Inter-Lazio, potete giurarci. Ruben Sosa...

KANNEMANN, IL DS DELL'ATLAS: "NON È ANCORA NOSTRO, MA SPERIAMO CHE LA TRATTATIVA VADA A BUON FINE"

AGGIORNAMENTO DEL 19 DICEMBRE ORE 17.15 - Il direttore sportivo dell'Atlas, Heriberto Ramón Morales, è...

FORMELLO - PIOLI SFIDA MANCINI CON LEDESMA IN REGIA E KLOSE IN ATTACCO

FORMELLO - Pioli sale sul treno per Milano con pochi dubbi in testa. Contro l'Inter, nell'ultima partita...

BRAAFHEID E LA LAZIO: "UNA GRANDE OCCASIONE, NON POTEVO PERDERLA!"

Ha girato il mondo prima di approdare alla Lazio, nei suoi viaggi ha toccato l'Olanda, la Scozia e la Germania. Ora,...

GONZALEZ: "VOGLIO GIOCARE, ALLA LAZIO O ALTROVE! IL MIO SOGNO È TORNARE AL DEFENSOR SPORTING O AL NACIONAL"

Da senatore a esubero, la storia d’amore tra la Lazio e Alvaro Gonzalez sembra volgere al termine. Per il...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.