ESCLUSIVA - Cataldi, tra ragione e sentimento: il Sassuolo sonda il terreno, la Lazio studia la formula

 di Daniele Rocca Twitter:   articolo letto 17816 volte
Fonte: Daniele Rocca-Lalaziosiamonoi.it
ESCLUSIVA - Cataldi, tra ragione e sentimento: il Sassuolo sonda il terreno, la Lazio studia la formula

Ha urlato (e tanto) anche lui sul gol di Immobile, quella vittoria la voleva con tutto il cuore. Ma dentro di sé, non era sereno come avrebbe voluto. Colpa di qualche riflessione di troppo sul suo futuro che sta facendo e che non avrebbe voluto mai fare. Si interroga Danilo Cataldi. È giusto rimanere a Roma, pur giocando poco, oppure sarebbe meglio andare altrove. L'eterna lotta tra ragione e sentimento. Ecco perché il ragazzo cresciuto nel settore giovanile biancoceleste, voglioso di dimostrare le sue qualità, starebbe prendendo in considerazione l'idea di cambiare aria. Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla nostra redazione, il Sassuolo avrebbe mosso i primi passi per assicurarsi le prestazioni del giocatore. Il club di Squinzi ha palesato da sempre una predilezione per i giovani italiani e Cataldi, sotto questo punto di vista, è tra i primi della classe: vice-capitano dell'Under 21 di Luigi Di Biagio, è stato anche convocato nello stage voluto dal ct Ventura per la nazionale maggiore.

LA TRATTATIVA - Per il momento c'è stato solo un colloquio tra le due squadre. Visti i tanti infortuni nella zona nevralgica del campo, Di Francesco ha chiesto alla società qualche rinforzo. In Emilia è già arrivato Alberto Aquilani, che a Pescara non è riuscito a trovare la sua dimensione. Molto dipenderà anche dal futuro di Lorenzo Pellegrini, seguito da Juventus e Roma. Su di lui ci sono anche diversi club inglesi e spagnoli, ma la bottega del Sassuolo è tra le più care d'Italia. La stessa Lazio ci aveva fatto un pensierino. Difficile però pensare a uno scambio alla pari. Il valore del cartellino di Cataldi si aggira intorno agli 8 milioni di euro, ma il poco spazio trovato in stagione (appena 566') ha fatto diminuire estimatori e prezzo. Un altro caso da risolvere per il ds Tare, alle prese con una sessione invernale già complicata dal mercato in uscita e dal capitolo rinnovi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.