ESCLUSIVA - Dal ritiro del Crotone, Ursino: "Contro la Lazio difficile per noi, ma ce la giocheremo. Mercato? Djordjevic andrà al Lione" - VIDEO

 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 3910 volte
Fonte: Alessandro Vittori / Daniele Rosicarelli - Lalaziosiamonoi.it
ESCLUSIVA - Dal ritiro del Crotone, Ursino: "Contro la Lazio difficile per noi, ma ce la giocheremo. Mercato? Djordjevic andrà al Lione" - VIDEO

A poche ore dalla sfida dello Stadio Olimpico tra Lazio e Crotone siamo entrati nel quartier generale dei calabresi per intervistare in esclusiva il ds Giuseppe Ursino. Una chiacchierata a tutto tondo che spazia dal match in programma al mercato, passando per alcuni aneddoti sugli intrecci della sua esperienza professionale con il mondo biancoceleste e non solo. L’inizio è sulla sfida alle porte: "Sarà sicuramente una partita difficile però noi, ma come abbiamo fatto contro l'Inter, il Milan e la Fiorentina ce la giocheremo. La Lazio è una delle squadre migliori della Serie A, allenata molto bene da un ottimo tecnico. Non siamo avvantaggiati perché mancano Keita, Felipe Anderson o Lulic, dobbiamo stare molto attenti a giocare la nostra partita con intensità e molta attenzione". Un cenno al mercato: "Per quanto riguarda Alvaro Gonzalez ho soltanto parlato con Calveri che è un mio carissimo amico. Djordjevic è un giocatore importante che ambisce ad una grande squadra, infatti andrà al Lione. Non è stata una trattativa vera e propria". Il pupillo Cataldi: "Ero convinto che arrivasse subito in Nazionale perché completo sia in fase di interdizione che di rilancio. Con noi giocava da mezzala sfruttando molto gli inserimenti; tecnicamente può avere un grande avvenire proprio davanti alla difesa, però anche più avanti si esprime su alti livelli".

Di seguito il video con l’intervista completa.