Sabato 19 Aprile 2014
ESCLUSIVE
Daily Network
© 2014
ESCLUSIVE

ESCLUSIVA - L'ex Ds del Partizan Belgrado promuove Tomic: "E' un grande giocatore ed è pronto per il campionato italiano. Clausola rescissoria? Non esiste..."

10.05.2012 14:22 di Francesco Ponticiello  articolo letto 4366 volte
Fonte: Francesco Ponticiello - Lalaziosiamonoi.it

Secondo le ultime indiscrezioni di radio mercato nelle prossime settimane si scatenerà una vera e propria asta tra Roma e Lazio per Nemanja Tomic, 24enne centrocampista serbo del Partizan Belgrado. Tomic ha attirato su di se l’interesse di molti club europei, nell’ultima stagione ha collezionato ventisei presenze ed ha realizzato undici gol. Può ricoprire diversi ruoli: esterno destro nel 4-2-3-1 o la mezzala nel 4-3-1-2, a volte impiegato anche da mezzapunta. Possiede un grande tiro dalla distanza ed è uno specialista dei calci piazzati. Per saperne di più la redazione de Lalaziosiamonoi.it ha contattato in esclusiva l’ex direttore sportivo del Partizan Belgrado, Ivan Tomic: “Posso dire che il ragazzo non porta proprio il cognome giusto (ride, ndr) – Ivan Tomic ha giocato nella Roma dal 1998 al 2003 -. Forse il mio cognome, a livello calcistico, in Italia gli creerà qualche problema. A parte gli scherzi, posso confermare che è un giocatore con una tecnica eccellente, ha grande visione di gioco ed ha una buona esperienza. Però, bisogna vedere dove andrà, perché lui è abituato a giocare con una squadra che ogni anno lotta per il titolo”. In passato quando Ivan ricopriva la carica di direttore sportivo al club serbo riceveva tantissime offerte per il giocatore: “L’interesse era forte già quando lui giocava nella seconda squadra del Partizan. Poi ha debuttato in prima squadra in occasione di un derby, ha giocato una grandissima partita e da quel giorno ha attirato l’interesse di molte società e procuratori. Forte interesse della Lazio? Questo non lo so, perché da quando mi sono dimesso non ho molti contatti con il Partizan”. Il contratto di Tomic scade il 30 dicembre 2013, ma all’interno ci sarebbe una clausola che gli permetterebbe di svincolarsi per una cifra vicina ai 3,5 milioni di euro: “Confermo che il suo contratto scade nel 2013, ma all’interno non c’è nessuna clausola rescissoria”, ha concluso Tomic.  

Twitter (@francescoponty)


Altre notizie - Esclusive
Altre notizie

STATS CORNER - TORINO TABÙ PER LA LAZIO, MA REJA È IN VANTAGGIO CONTRO VENTURA...

Cinque gare alla fine del campionato e altrettante finali attendono la Lazio, alla disperata ricerca di un posto per la prossima Europa League che ora dista tre punti. Il club biancoceleste è chiamato a un autentico scontro diretto contro il Torino, con le due co...

BOLLINI METTE IN GUARDIA LA LAZIO: "IMMOBILE IL VALORE AGGIUNTO DEL TORO. EUROPA? CI CREDO TANTO, MA..."

La vigilia di Pasqua regala al campionato di Serie A tre scontri diretti in zona Europa League, tra cui Lazio-Torino. La squa...

RIVIVI IL LIVE - REJA PUNTA L'EUROPA: "PENSIAMO SOLO A FARE RISULTATO. FUTURO? HO UN ACCORDO CON TARE"

FORMELLO - Rush finale, cinque partite da dentro o fuori. Reja vuole prendere il Toro per le corna e alimentare speranze di E...

RIVIVI IL LIVE - 'MEMORIAL MIRKO FERSINI', INZAGHI: "IL SUO RICORDO È SEMPRE VIVO" - FOTO&VIDEO

AGGIORNAMENTO ORE 20 - Termina la seconda partita, quella tra Lazio Primavera e Città di Fiumicino con il risultato di...

IN SPAGNA SICURI: LAZIO, OFFERTI 12 MILIONI PER LANZINI. MA IL DT DEL RIVER CHIARISCE: "NESSUNO HA FATTO UN'OFFERTA"

Manuel Lanzini, classe 1993, è uno dei prospetti più interessanti del calcio argentino pronto a fare il grande ...

RINNOVO KLOSE, FIRMA IN ARRIVO? L'AG.: "SIAMO IN TRATTATIVA CON ALTRI CLUB, MA LA LAZIO È LA PRIMA SCELTA"

AGGIORNAMENTO ORE 11 - "Ci sentiamo spesso con la Lazio, abbiamo avuto diversi colloqui nel recente passato". Cos&i...

ESCLUSIVA - AMARCORD CALISTI: "RINGRAZIERÒ SEMPRE CHINAGLIA, È MERITO SUO SE SONO RIMASTO. FIORINI? UN AMICO VERO"

Amore a primo sguardo. Deve essere stato sicuramente così quando, il 7 ottobre 1984 ad Ascoli, Ernesto Calisti ba...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy