ESCLUSIVA - Maycon e Militão, derby di mercato tra Lazio e Roma

Pubblicato il 5/12 alle ore 18.10
 di Saverio Cucina  articolo letto 15994 volte
Fonte: Saverio Cucina - Lalaziosiamonoi.it
ESCLUSIVA - Maycon e Militão, derby di mercato tra Lazio e Roma

Un derby infinito. Lo è da sempre quello della Capitale, anche e ben oltre il rettangolo verde. Se poi ad intrecciarsi sono pure le dinamiche di mercato – come in passato Tommasi, Stankovic e Astori –, anche le semplici voci o indiscrezioni si fanno di colpo più elettrizzanti. Una di queste arriva proprio dal Brasile e riguarda due giovani talenti, già sotto i riflettori degli operatori di mercato di tutto il mondo. Stando infatti a quanto raccolto dalla redazione de Lalaziosiamonoi.it, sia la Lazio che la Roma avrebbero posato gli occhi su Maycon ed Éder Militão, rispettivamente centrocampista e difensore di Corinthians e San Paolo, entrambi in scadenza nel 2019. Due piste interessanti ma altrettanto differenti per tipologia di trattativa. Ma andiamo con ordine.

MAYCON, MA CON LA ‘Y’ – Baricentro basso (1,71 m), tutto mancino, Maycon de Andrade Barberan sembra già avere le caratteristiche del centrocampista completo: visione di gioco con attitudine difensiva, ma dotato anche di una buona predisposizione per l’inserimento e il tiro da fuori, per quanto dimostrato almeno in ambito giovanile. Un classe ’97, tipico ‘volante’ vecchia maniera, reduce quest’anno da ben 36 presenze e un gol con la prima squadra del Corinthians, fresco vincitore del Brasileirão. Con la nazionale brasiliana Under 20 ha già nel curriculum 8 gare e una rete: numeri importanti che continuano a stuzzicare l’interesse dei club europei. Quel fascino verdeoro al quale non sembrano immuni neanche le due capitoline. La vera diatriba, tuttavia, potrebbe accendersi con un’altra pista ben più incandescente…

IL CASO MILITÃO – 186 cm d’altezza, per un difensore che fa dell’anticipo e della forza fisica i propri punti di forza. Ancora giovane e acerbo, Éder Militão sembra già voler sfoggiare una sana sfrontatezza e una personalità piuttosto spiccata. A giudicare poi dalla carta d’identità (compirà 20 anni il prossimo 18 gennaio), i margini di miglioramento sono una componente da allegare ad un profilo già di per sé interessante: cresciuto nelle giovanili del San Paolo, con il Tricolor ha raccolto in questa stagione 21 partecipazioni e due gol di testa, decisamente la sua arma migliore. Ora però viene il bello: la Juventus lo osserva da qualche settimana e anche la Lazio avrebbe chiesto informazioni negli ultimi giorni. Secondo informazioni in nostro possesso però, ambienti vicini al giocatore avrebbero proposto il difensore alla Roma, scatenando un piccolo terremoto a livello di procura, tanto che lo stesso Militão starebbe pensando di rompere i rapporti con l’agenzia che tutela i propri interessi. Alla finestra, nel frattempo, resta anche lo stesso San Paolo, che in virtù di un contratto in scadenza nel gennaio 2019, ha proposto il rinnovo per altri quattro anni. Una telenovela (neanche a dirlo) tutta brasiliana, pronta a coinvolgere anche la Capitale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.