FORMELLO - Inzaghi verso l'esordio in Europa: turnover e possibile cambio di modulo...

Pubblicato il 12/09 alle ore 18:45
 di Carlo Roscito Twitter:   articolo letto 22638 volte
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
FORMELLO - Inzaghi verso l'esordio in Europa: turnover e possibile cambio di modulo...

FORMELLO - Ci risiamo, è già la vigilia. Impegni ravvicinati e tempi stretti con l'Europa League in vista. Sono ancora ai box Nani e Felipe Anderson (il primo a tornare sarà il portoghese tra 10-15 giorni) e anche Wallace, uscito nel primo tempo con il Milan per una lesione al polpaccio tra il primo e secondo grado (circa un mese di stop). C'è il Vitesse giovedì e Inzaghi mischia le carte nell'allenamento del pomeriggio. Stavolta i dubbi riguardano pure il modulo: il tecnico potrebbe optare per la linea difensiva a quattro per risparmiare il più possibile i centrali, rimasti in quattro dopo il match di domenica. Giocheranno Bastos e Luiz Felipe, riposerà almeno uno tra de Vrij e Radu (se non entrambi).

OCCASIONE. Sulle fasce saranno risparmiati Basta e Lulic. Lukaku verrà impiegato dal primo minuto, la scelta a destra dipenderà anche dall'assetto tattico anti-Vitesse: Patric è favorito con la linea a quattro (ma nei giorni scorsi è stato provato anche come centrale di difesa), Marusic invece è in vantaggio come esterno di centrocampo. Giocheranno Murgia e Parolo (squalificato in campionato con il Genoa), forse anche Di Gennaro, a prescindere dalla presenza di Leiva: l'ex Cagliari è in grado di ricoprire tutte le posizioni della mediana, Inzaghi potrebbe schierarlo anche sulla trequarti per concedere un turno di riposo a uno tra Milinkovic e Luis Alberto. Davanti possibile chance per Caicedo, con Immobile eventualmente pronto dalla panchina. Spera in un'occasione Palombi: in allenamento, anche ieri mattina durante l'amichevole con la Primavera, è sembrato uno dei più in forma.