Calciomercato, Lotito disposto ad accettare contropartite per Milinkovic: ma la cifra resta altissima

11.07.2018 07:49 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 31204 volte
Fonte: Giulio Cardone/Marco Ercole - La Repubblica
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Calciomercato, Lotito disposto ad accettare contropartite per Milinkovic: ma la cifra resta altissima

Giorno di visite mediche in casa Lazio. Presso la clinica Paideia in mattinata avranno luogo i consueti controlli di rito prima della partenza per Auronzo di Cadore, fissata per sabato 15 luglio. Tra i giocatori che si recheranno sotto le Tre Cime di Lavaredo anche il giovane Pedro Neto, preconvocato per gli Europei Under 19 ma poi (un po' a sorpresa) rimasto fuori dalla lista definitiva del Portogallo. Di sicuro assenti Caceres e Milinkovic, reduci dal Mondiale. Fronte mercato, resta sempre in bilico il futuro del centrocampista serbo. Come si evince dalle colonne de La Repubblica – a firma di Giulio Cardone e Marco Ercole –, la novità riguarda la formula prevista dalla Lazio per l'eventuale cessione: il club continua a valutare il “tuttocampista” 150 milioni, ma per averlo la base cash dev'essere di 135 milioni (ovviamente pagabili in più anni), poi sarà possibile inserire una contropartita tecnica per raggiungere la cifra in questione. Queste le condizioni poste dalla Lazio per la cessione. Tra le società interessate, il Barcellona: i catalani devono sostituire Paulinho, volato in Cina, ma l'offerta di 80 milioni ipotizzata dal quotidiano “Mundo Deportivo” non basta.