Derby, la retroguardia è pronta: ecco la situazione della difesa laziale in vista della stracittadina

 di Federico Marchetti Twitter:   articolo letto 8914 volte
Fonte: Federico Marchetti - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Derby, la retroguardia è pronta: ecco la situazione della difesa laziale in vista della stracittadina

Roma si prepara, è cominciata la settimana che porterà al primo derby della stagione. Come riporta l'odierna rassegna stampa a cura di Radiosei, a Formello, dove la Lazio sta già dedicando tutti i propri pensieri e le proprie energie alla preparazione della stracittadina, la difesa biancoceleste sta lavorando per arginare le manovre offensive della squadra allenata da Di Francesco. Sembra rientrato l'allarme Strakosha, salvo sorprese il portiere albanese difenderà i pali della porta biancoceleste nell'anticipo di sabato prossimo. La linea difensiva sarà composta dall'ormai collaudato trio Bastos - de Vrij - Radu, che in questi giorni di pausa dettata dalle Nazionali ha svolto un lavoro specifico agli ordini di Inzaghi e del preparatore atletico Fabio Ripert per recuperare parte delle tante energie utilizzate prima della sosta. A supporto della retroguardia ci sarà il solito Lucas Leiva, vero e proprio argine aggiuntivo nel pacchetto arretrato biancoceleste, fondamentale nel soffocare e interrompere le iniziative avversarie. Da aggiungere alle note liete il rientro di Dusan Basta dall'infortunio rimediato contro il Napoli, mentre di negativo c'è la questione riguardante Wallace, che si è dovuto recare in Brasile per problemi familiari e che non sembra ancora aver recuperato totalmente l'infortunio al polpaccio. La retroguardia è pronta a levare gli scudi, di qui non si deve passare.