ESCLUSIVA - C'è l'Ungheria nel futuro di Tommaso Rocchi, contatti avviati con l'Haladás

28.07.2014 11:45 di Matteo Vana Twitter:   articolo letto 16099 volte
Fonte: Matteo Vana/Alessandro Zappulla - Lalaziosiamonoi.it
ESCLUSIVA - C'è l'Ungheria nel futuro di Tommaso Rocchi, contatti avviati con l'Haladás

Una carriera costruita tra Empoli e Lazio, ma è con l'aquila sul petto che Tommaso Rocchi ha scritto le pagine più importanti della propria storia calcistica. Una Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana, alzata davanti agli occhi della grande Inter di Josè Mourinho, la squadra che di li a poco avrebbe centrato uno storico Triplete. Dopo l'addio alla Lazio l'esperienza al Padova, poco fortunata. Per l'ex bomber biancoceleste, quinto nella speciale graduatoria dei marcatori laziali di tutti i tempi, potrebbe ora presentarsi una nuova ghiotta occasione. Secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione de Lalaziosiamonoi.it, infatti, sull'attaccante veneziano ci sarebbe l'interesse dell'Haladás, squadra del massimo campionato con un grande progetto alle spalle che punta a partecipare alla prossima Europa League. Un palcoscenico affascinante, una sfida che potrebbe stuzzicare l'ex laziale, attualmente svincolato. La dirigenza magiara sta trattando con Rocchi che sarebbe il primo straniero, insieme a Salim Arrache, ex Marsiglia, a far parte della rosa. Il ds ungerese Tóth Miklós ha incaricato Fabio Firmani, altra conoscenza del popolo laziale, di occupasi della campagna acquisti che avrebbe pensato di affidare le chiavi dell'attacco proprio al suo ex compagno di squadra: per lui pronto un contratto di un anno, da rinnovare in caso di raggiungimento dei traguardi prestabiliti. Un'esperienza lontana dall'Italia che potrebbe stimolare Tommaso Rocchi, l'occasione giusta per dimostrare di poter essere ancora pronto, nonostante le quasi 37 primavere, a calcare palcoscenici importanti