VERSIONE MOBILE
TMW   
 Venerdì 9 Dicembre 2016
LA LAZIO ESCE RIDIMENSIONATA DAL DERBY?
  
  
  

LA POLISPORTIVA

I Marines sfidano i Giants

13.04.2012 05:23 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 838 volte
Fonte: Lazio Marines
I Marines sfidano i Giants

Digerita l’amara sconfitta rimediata nella gara contro i Deamons Cernusco, è giunto il momento per i MisterSex Lazio Marines di calcare nuovamente il prato del Giannattasio di Ostia per la quinta giornata dell’Italian Football League. A fare visita ai biancazzurri, kick off domenica 15 alle ore 16.00, saranno i Giants di Bolzano, reduci dalla sconfitta di misura (20-21) rimediata in casa contro i Warriors Bologna nel turno pre pasquale. (nella foto Kellen Pruitt)

Tante le novità per i MisterSex Lazio Marines, ad iniziare dall’arrivo del nuovo quarterback, chiamato a sostituire Blacke Barnes esonerato dopo la gara persa contro i Deamons. Si tratta di Ryan Downard, classe 1988. Nato a Lima, Ohio, è un giocatore eclettico e polivalente che ha ricoperto più ruoli sia all'high school che al college. Alla Shawsee HC (Ohio) era quarterback titolare ma è stato spesso schierato con successo come WR, Punt Returner e durante l'ultimo anno anche nel ruolo di Safety. Un’ottima esperienza da difensore che gli è valsa la borsa di studio ad un college di primissimo ordine: DIV. 1A FBS Eastern Michigan University (MAC).

Giocatore atletico e di carattere che ha lasciato da subito il segno nella sua università, essendo annoverato tra gli "All American" già nel suo primo anno da Freshman. Safety titolare nonché Punt Returner per tutti e quattro gli anni accademici. Ha guidato la classifica degli intercetti della NCAA Div. 1A dal 2007 in poi.
Ecco alcune sue statistiche della carriera universitaria:  9 INT, 145 Tackles, 10 PBU, 3 FF, 2 FR, 2 QB Hurries, a cui va aggiunto un 102 yds di ritorno su trasformazione avversaria da 1 contro la prestigiosa Michigan University.
Statistiche che parlano chiaro: un giocatore di indiscusso valore, considerando anche i due infortuni al braccio che non gli hanno permesso di affrontare diverse gare

Finita la carriera universitaria Ryan ha deciso di continuare a praticare il suo sport, intraprendendo nel 2011 la sua prima avventura oltreoceano a Dresda, in Germania, con i Monarchs (Formazione militante nella GFL1), dove ha ricoperto il ruolo di Safety e di quarterback.
La passione che ha trovato nel football giocato nel Vecchio Continente lo ha portato ad accettare immediatamente e con grande entusiasmo l'offerta dei MisterSex Lazio Marines, che con lui sperano di risollevare un campionato iniziato sicuramente col piede sbagliato, ma non del tutto compromesso.

Ma le novità non finiscono qui. Queste due settimane di riposo per la sosta di Pasqua hanno portato anche alcuni cambi all’interno del coaching staff. Nessun arrivo e nessuna partenza, semplicemente una ridefinizione dei ruoli in base ai risultati ottenuti fino ad oggi. Promosso Direttore Tecnico Antonio Monza, che continuerà a svolgere il ruolo di Head Coach durante tutta la settimana di preparazione alla partita.
Sulla side line sarà invece Devan Moylan a guidare i biancoblu verso la vittoria, affiancato da Tom Busch. La coppia americana, alla prima stagione con i Marines, continuerà ad occuparsi anche della difesa.
L’offence verrà affidato all’esperienza di Tancredi Vismara mentre le linee d’attacco continueranno ad essere gestite dallo storico Cristiano Gramigna.

Il week end dei Marines prenderà però il via un giorno prima, alle 21.00 di sabato 14 a Terni, quando verrà recuperata la seconda giornata di Cif9 (Serie B) contro gli Steelers, rimandata a causa dell’indisponibilità dell’impianto umbro.
Per i ragazzi di Roberto Cestari sarà un’ulteriore occasione di crescita, contro una formazione che sta facendo vedere buone cose nel girone. Obiettivo del “farm team” biancazzurro è quello di dare la possibilità ai tanti ragazzi alle prime armi con questo sport e a quelli provenienti dalle giovanili, ancora troppo inesperti per la massima serie, di calcare il campo e di confrontarsi con giocatori con anni di esperienza sulle spalle.


Altre notizie - La polisportiva
Altre notizie

MERCATO INVERNALE, LOTITO CI SCHERZA SU: "CHE FACCIAMO A GENNAIO? CI COPRIAMO..."

Mercato invernale, Lotito ci scherza su: "Che facciamo a gennaio? Ci copriamo..."Il nuovo anno è alle porte e con lui gennaio e il calciomercato di riparazione. Si riaprono le tratttive, si torna al lavoro per ritoccare le rose. Haller, Cafù e Paloschi sono i nomi più caldi per l'entrata, Djordjevic il più vicino alla port...

RIVIVI IL LIVE - DE VRIJ: "FORTI COME 2 ANNI FA, A GENOVA VINCIAMO! NON SONO PREVISTI INCONTRI PER IL RINNOVO"

RIVIVI IL LIVE - De Vrij: "Forti come 2 anni fa, a Genova vinciamo! Non sono previsti incontri per il rinnovo"FORMELLO - Il derby alle spalle così come il suo infortunio. Non vede l'ora di tornare in campo. Stefan de Vrij,...

ESCLUSIVA- CASAZZA: "LAZIO PRONTA A REAGIRE, CONTRO LA SAMPDORIA SARÀ SPETTACOLO. MARCHETTI RESTA TITOLARE"

ESCLUSIVA- Casazza: "Lazio pronta a reagire, contro la Sampdoria sarà spettacolo. Marchetti resta titolare"Rialzare la testa. La Lazio con la Sampdoria è chiamata a reagire. Perdere un derby per errori individuali fa...

DE VRIJ PROMESSO SPOSO ALLO UNITED: A GIUGNO PROBABILE ADDIO

De Vrij promesso sposo allo United: a giugno probabile addio"No, non c’è nessun incontro con la società per il rinnovo". Eh già, perché dopo...

FORMELLO - PRIME PROVE TATTICHE: INZAGHI SENZA KEITA, BALLOTTAGGIO AL FIANCO DI DE VRIJ...

FORMELLO - Prime prove tattiche: Inzaghi senza Keita, ballottaggio al fianco di de Vrij...FORMELLO - Terzo allenamento settimanale, terzo allenamento senza Keita. L'attaccante salta anche la sgambata di oggi...

BOLLETTINO MEDICO: TRAUMA CONTUSIVO PER KEITA, ESCLUSE LESIONI

Bollettino medico: trauma contusivo per Keita, escluse lesioniRipresa degli allenamenti a Formello. Assente giustificato Keita Balde Diao, che nel derby contro la Roma ha rimadiato...

FOCUS - DA MANCINI A MIHAJLOVIC, SOLO PIEDI BUONI: I SIGNORI DEL CALCIO PASSAVANO PER GENOVA E ROMA

FOCUS - Da Mancini a Mihajlovic, solo piedi buoni: i Signori del calcio passavano per Genova e RomaLa caduta del Muro di Berlino, Nelson Mandela che diventa il primo capo di stato di colore. E poi, la fine...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI