VERSIONE MOBILE
TMW  
 Martedì 31 Maggio 2016
LA POLISPORTIVA
LA POLISPORTIVA

Pallamano sconfitta con Gaeta

Mister Giuseppe Langiano impegnato nella prossima settimana alla guida della nazionale italiana sordomuti ai campionati europei di pallamano
15.04.2012 04:45 di Alessandro Pizzuti  articolo letto 1065 volte
Fonte: Lazio Pallamano
Pallamano sconfitta con Gaeta

La Lazio inciampa nel derby contro il Gaeta. Orfana di De Ruggieri e Costa, i biancocelesti subiscono ad inizio primo tempo un break di 5 gol che risulterà decisivo ai fini della partita. In panchina i giovani classe 2000, Flavio Castaldo e Cristian Valente. Prima dell'inizio dell'incontro, osservato un minuto di silenzio per onorare la memoria di Piermario Morosini, giocatore del Livorno improvvisamente colpito da un attacco cardiaco oggi durante Pescara-Livorno e successivamente scomparso all’ospedale di Pescara. La prima frazione finisce con il Gaeta in vantaggio di tre gol. Nella ripresa la Lazio gioca meglio, con maggior convinzione, ed al 45' riesce a diminuire lo svantaggio a -1 (24-25), peccando poi di precisione nella ricerca del pareggio. Negli ultimi minuti, il Gaeta si difende bene ed in contropiede suggella la vittoria per 32-26. Grande prova del portiere biancoceleste Marco Amendolagine, proprio di fronte al fratello maggiore Francesco, numero uno del Gaeta: “Purtroppo siamo partiti male e non siamo più riusciti a recuperare lo svantaggio – le parole di Marco a fin partita - nella ripresa abbiamo reagito, ma siamo stati sfortunati nello sbagliare diverse occasioni importanti ed è arrivata la sconfitta”. Sulla stessa linea di pensiero, il mister Giuseppe Langiano: “I ragazzi sono un po' stanchi dopo il grande campionato effettuato fino ad oggi. Volevamo chiudere in bellezza la nostra stagione davanti al nostro pubblico: non ci siamo riusciti e ci dispiace, ora cerchiamo di fare bene l'ultima contro Città S. Angelo”. Il mister Giuseppe Langiano dopo la partita si è diretto a Lignano Sabbiadoro, dove sarà impegnato alla guida della Nazionale Italiana Pallamano Sordomuti ai campionati europei, in programma dal 14 al 21 aprile. L'Italia affronterà Germania, Serbia, Croazia, Turchia ed Ungheria. Al nostro mister, va il nostro più sincero e affettuoso in bocca al lupo. Al termine del torneo, sabato mattina, Langiano si dirigerà direttamente a Città S. Angelo e sederà in panchina per seguire i suoi ragazzi della Lazio nell'ultimo impegno della stagione.
La partita Lazio-Gaeta sarà trasmessa su T9 SPORT (canale 609 del fdigitale terrestre) giovedì 19 aprile alle ore 20.30.
17° GIORNATA DEL CAMPIONATO DI A1, GIRONE B
Lazio – Geoter Gaeta 26-32 (p.t. 13-16)
Lazio: Corvino, Amendolagine, De Ruggieri, Calzetta 4, Biader, Geretto, Paolone 4, Fuente 8, Langiano, Cardone 1, Mujanovic 7, Castaldo, Valente, Ceresoli 2. All: Giuseppe Langiano
Geoter Gaeta: Amendolagine, D’Ovidio, Percuoco, Recchiuti 3, Marciano 4, Horvath 6, Yant 12, Onelli 6, Panariello, Antetomaso, Ponticella, Fiorenzano 1, Cienzo, Tiralongo. All: Salvatore Medina
Arbitri: Campochiaro – Castagnino
Classifica aggiornata alla 17° giornata:
Romagna 42, Fondi 42, Città S. Angelo 30, Chieti 24, Lazio 23, Gaeta 17, Altamura 11, Palermo 9, Haenna 6


Altre notizie - La polisportiva
Altre notizie

ESCLUSIVA - BALOTELLI E L'INTRIGO LAZIO TRA RAIOLA, LE CONFIDENZE AGLI AMICI E UNA CASA VICINO FORMELLO

ESCLUSIVA - Balotelli e l'intrigo Lazio tra Raiola, le confidenze agli amici e una casa vicino FormelloLa sora Camilla, tutti la vonno e nissuno la pija. A Roma si suol dire così, dall'alba dei tempi. Mario Balotelli ha esaurito il suo credito di talento, alla soglia dei 26 anni viene già considerato un rimpianto. Fisico, tecnica e piede sono dalla sua parte, ma ...

PRANDELLI, ORMAI SEMBRA DAVVERO FATTA: SI ATTENDE L'UFFICIALITÀ

Prandelli, ormai sembra davvero fatta: si attende l'ufficialitàAGGIORNAMENTO ORE 13.20 - Cesare Prandelli-Lazio, ora sembra davvero fatta. Secondo Sky Sport, in queste ore si stanno...

ESCLUSIVA - LE MEMORIE DI CHEVANTÓN: "D. ROSSI SAPEVA COME PRENDERMI! LA LAZIO? LA SQUADRA C'È. E CON UN BUON MERCATO..."

ESCLUSIVA - Le memorie di Chevantón: "D. Rossi sapeva come prendermi! La Lazio? La squadra c'è. E con un buon mercato..."“Ho bei ricordi legati a Roma e alle due squadre. Arrivai in Serie A quando i giallorossi erano appena scudettati e la...

LAZIO, PER LA DIFESA RISPUNTA L'IDEA VAN BEEK

Lazio, per la difesa rispunta l'idea Van BeekDa due anni indossa la maglia da titolare al Feyenoord. Da quando Stefan de Vrij ha lasciato il club per...

PRANDELLI TORNA A FIRENZE IN ATTESA DELLA FIRMA E LOTITO LO RASSICURA...

Prandelli torna a Firenze in attesa della firma e Lotito lo rassicura...Sembrava tutto pronto per il matrimonio tra Cesare Prandelli e la Lazio, oggi doveva essere il giorno delle firme e invece...

ESCLUSIVA RADIOSEI - LEDESMA RICORDA IL 26 MAGGIO: "LA SERA MI PORTAI LA COPPA A CASA! MAI PENSATO DI PERDERE"

ESCLUSIVA Radiosei - Ledesma ricorda il 26 maggio: "La sera mi portai la coppa a casa! Mai pensato di perdere"“Vorrei parlare del 26 maggio e fermarmi lì. È stato un momento importantissimo che rimarrà nella...

ARGENTINA, BIGLIA: "DEVO MERITARMI IL 'POSTO FISSO'. LE CRITICHE? IN QUESTI ANNI CI È MANCATA SOLO LA FORTUNA"

Argentina, Biglia: "Devo meritarmi il 'posto fisso'. Le critiche? In questi anni ci è mancata solo la fortuna"Testa e cuore alla sua Argentina ora per Lucas Biglia. A meno di due settimane dall’esordio contro il Cile nella Coppa...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI