VERSIONE MOBILE
tmw
 Giovedì 18 Dicembre 2014
LAZIO CULTURA&SOCIETÀ
CON IL RITORNO DI CANDREVA A GENNAIO, COME SCHIERERESTE IL TRIDENTE D'ATTACCO?
  
  
  
  

LAZIO CULTURA&SOCIETÀ

Gottardi ha fiducia nella Lazio: "La partita è difficile, ma i biancocelesti hanno tanto entusiasmo... Petkovic tecnico intelligente..."

20.09.2012 13:01 di Manuel Pasquini  articolo letto 3079 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it

Mi diverto solo se...solo se gioca Guerino..Gioca bene,gioca male...Lo vogliamo in nazionale, così cantava la Curva Nord, quando Gottardi entrava in campo. Nel cuore dei laziali, Guerino Gottardi c'è da sempre, per il suo modo di porsi, per la sua grinta e per i suoi gol mai banali. Una vita alla Lazio, 145 presenze 5 gol, ma soprattutto 9 anni intensissimi. Intervenuto a Lazio Style Radio 100.7, ha parlato della Lazio di Petkovic senza dimenticare i tanti anni in maglia biancoceleste: “Il Tottenham è una squadra molto forte, come il Chelsae e come altre. Con questa partita, si potrà fare un ulteriore passo in avanti, per confermare l'ottimo avvio di campionato. Importante è l'entusiasmo che i biancocelesti hanno raccolto dopo queste prime tre giornate, ma sarebbe bello continuare. A livello tattico dal Tottenham mi aspetto il tipico gioco inglese, dove partiranno a mille, mentre da parte della Lazio un avvio tranquillo per poi mano mano aumentare ed imporre il proprio gioco. Di solito fuori casa si cerca di studiare l'ambiente e l'avversario ”. La Lazio ha senza dubbio una panchina importante, magari proprio da li potrebbe arrivare la soluzione giusta, proprio come succedeva con Gottardi, che quando entrava riusciva a scuotere la squadra: “Quando entri è difficile stare subito in partita, ci sono delle volte che non ti riesce. Qualsiasi giocatore con le sue qualità al momento giusto può cambiare la partita”. Per l'ex centrocampista biancoceleste in carriera un gol al Real Madrid al Santiago Bernabeu, alla Roma al '94, ma soprattutto il momentaneo 1-1 nella finale di Coppa Italia con il Milan: “Ho realizzato negli anni quanto sono stati belli e importanti. Il gol che più ricordo è stato quello in Coppa Italia, perchè entrare e riuscire a cambiare la partita e la mentalità dei ragazzi, mi è rimasto nel cuore. Ringrazio tutti i tifosi laziali, che ancora cantano il mio coro”. Gottardi è nato in Svizzera, paese dove Petkovic ha allenato: “Lo conoscevo come nome, ma non come tecnico. Non mi ha sorpreso è una persona posata e intelligente, sta lavorando bene e i risultati si vedono in campo”. Un calciatore della Lazio attuale in cui Gottardi si rivede: “Per me è difficile, perchè ho giocato in tantissimi ruoli, più che altro mi sono dovuto adattare. A me fa impressione Klose, perchè appena tocca palla fa gol, è un giocatore fondamentale di un livello impressionante”.  


Altre notizie - Lazio Cultura&Società
Altre notizie

FOCUS – HERNANES, UN ANNO DALL’ADDIO: UN’ALTRA SFIDA DA LANCIARE ALLA SUA LAZIO

"E i mille modi e i tempi, poi le possibilità, le scelte, i cambiamenti, il fato, le necessità", cantava Francesco Guccini. Si potrebbero aggiungere gli incontri, per raccontare la vita. Hernanes questo lo sa bene: ricorda l'incrociarsi ...

CANA È FIDUCIOSO: "VOGLIAMO RIMANERE LASSÙ, MA DIPENDE TUTTO DA NOI. DE VRIJ? HA GRANDI QUALITÀ"

Aspettando gennaio, in casa Lazio si fa di necessità virtù. Nella sfida con l’Atalanta, Lorik Cana...

ESCLUSIVA - GUERRIERI, ARRIVA IL RINNOVO: A BREVE LA FIRMA FINO AL 2018

Guido Guerrieri rinnova con la Lazio. Questa la notizia raccolta in esclusiva dalla redazione de Lalaziosiamonoi.it. Il...

CENTRALE: FONTANINI IN POLE, RISPUNTA DORIA. NOVARETTI E PEREIRINHA IN USCITA

Sembra ormai diventato un gioco a quiz stile anni 90, l’ennesimo grattacapo per gli esperti di mercato biancocelesti e...

FORMELLO - LAZIO A RITMI ALTI: SOLTANTO PALESTRA PER LULIC

FORMELLO - Pioli chiede intensità, i calciatori lo ripagano con un allenamento a ritmi altissimi. Era...

BRAAFHEID E LA LAZIO: "UNA GRANDE OCCASIONE, NON POTEVO PERDERLA!"

Ha girato il mondo prima di approdare alla Lazio, nei suoi viaggi ha toccato l'Olanda, la Scozia e la Germania. Ora,...

DE VRIJ, DOMENICA AMARCORD AL DE KUIP: "DODICI ANNI BELLISSIMI, IL FEYENOORD SARÀ SEMPRE NEL MIO CUORE"

AGGIORNAMENTO ORE 19.30 -  Il ritorno di De Vrij e Daryl Janmaat sugli spalti del De Kuip è quanto basta per...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.