VERSIONE MOBILE
TMW  
 Lunedì 25 Luglio 2016
LAZIO CULTURA&SOCIETÀ
LAZIO CULTURA&SOCIETÀ

La Lazio deposita il ricorso al Tar, contro la sospensione di Lotito

25.05.2012 07:38 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 5618 volte
Fonte: repubblica.it/lalaziosiamonoi.it
© foto di Marco Iorio/Image Sport
La Lazio deposita il ricorso al Tar, contro la sospensione di Lotito

E' stato formalizzato il deposito al Tar del Lazio del ricorso con il quale il presidente della Lazio, Claudio Lotito, contesta la sua sospensione da Consigliere federale decisa dopo la sua condanna nell'ambito del processo Calciopoli. La discussione è fissata il 30 maggio. La vicenda richiamata nel ricorso redatto dagli avvocati Francesco Saverio Marini, Chiara Petrillo e Gian Michele Gentile, parte dalla sentenza con la quale, l'8 novembre 2011 Lotito è stato condannato dal Tribunale di Napoli a un anno e tre mesi di reclusione per frode sportiva commessa nel febbraio 2005 in occasione di due partite di Serie A. Sentenza per la quale è stato interposto appello. Lo scorso 2 febbraio, in applicazione del nuovo Codice di Comportamento sportivo, Lotito è stato sospeso dalle cariche federali, e l'Alta Corte di Giustizia Sportiva del Coni ha dichiarato il suo successivo ricorso inammissibile e infondato. 

Il ricorso al Tar presentato dal Presidente biancoceleste sostiene l’illegittimità del provvedimento dell’Alta Corte sotto diversi profili tecnici come viene spiegato sul Corriere dello Sport. Su tutti, il fatto che la decisione è stata presa da un organo del Coni in una vertenza che vede come parte lo stesso Coni («è impensabile, perchè nessuno può essere giudice di se stesso», si legge nel ricorso). Secondo il ricorrente, poi, la pronuncia viola i principi costituzionali secondo i quali nessuno può essere punito se non in forza di una legge entrata in vigore prima del fatto commesso («I fatti per i quali il dott. Lotito è stato condannato sono stati commessi nel febbraio 2005, sette anni prima dell’entrata in vigore del Codice Coni; la sentenza di condanna per quei fatti è del 8 novembre 2011, quindi tre mesi prima dell’entrata in vigore del nuovo Codice Coni»), e nessun imputato può essere considerato colpevole sino alla condanna definitiva («Tale fatto esisteva da epoca antecedente la nuova norma, non dava luogo ad alcuna sanzione, proprio sulla base della normativa che legava provvedimenti sanzionatori o cautelari alla presenza di un fatto diverso, la condanna con sentenza definitiva»). Il ricorso al Tar chiede anche la condanna della Figc al risarcimento dei danni per 250mila euro. La sospensione è stata «una vera e propria lesione voluta e preordinata del diritto soggettivo del dott. Lotito – si legge nel ricorso – a svolgere i compiti statutari previsti dalla carica di Consigliere federale e componente del Comitato di presidenza della Figc».


Altre notizie - Lazio Cultura&Società
Altre notizie

LOTITO SPRONA LA LAZIO: "MI AUGURO DI VEDERE LO SPIRITO GIUSTO FIN DALL'INIZIO. VOGLIAMO REGALARE SODDISFAZIONI AI TIFOSI"

Lotito sprona la Lazio: "Mi auguro di vedere lo spirito giusto fin dall'inizio. Vogliamo regalare soddisfazioni ai tifosi"Nasce la nuova Serie A: Lazio che nelle prime cinque giornate farà il suo esordio in casa dell'Atalanta, per poi affrontare Juventus, Chievo, Pescara e Milan. Direttamente dalla sede Infront di Milano, teatro dell'evento, sono arrivate le parole di Claudio Lotito p...

RIVIVI IL LIVE - INZAGHI: "BIGLIA RESTA, IMMOBILE STA ARRIVANDO. KEITA HA RICHIESTE, DEVE DECIDERE IL SUO FUTURO..."

RIVIVI IL LIVE - Inzaghi: "Biglia resta, Immobile sta arrivando. Keita ha richieste, deve decidere il suo futuro..."AGGIORNAMENTO ORE 21.30 - - Concetti che il tecnico piacentino ha ribadito anche ai microfoni di Sky: "Sono molto...

ESCLUSIVA - CONTATTO CON L'ENTOURAGE DI SAPONARA: È UNO DEI NOMI PER IL DOPO CANDREVA

ESCLUSIVA - Contatto con l'entourage di Saponara: è uno dei nomi per il dopo CandrevaA volte ritornano. La Lazio ha alcuni pallini che rimbalzano di sessione in sessione. Marco Parolo è un esempio...

CANDREVA-INTER, LA SCORSA NOTTE MEETING TRA LOTITO, AGENTE E AUSILIO: SI ATTENDE L'OK DEFINITIVO DELLA PROPRIETÀ

Candreva-Inter, la scorsa notte meeting tra Lotito, agente e Ausilio: si attende l'ok definitivo della proprietàAGGIORNAMENTO ORE 17.50 - Dopo l'incontro avuto questa notte, il ds dell'Inter Piero Ausilio (insieme...

SPALLATA AI RIGORI: LA LAZIO CHIUDE IL RITIRO CON UN PAREGGIO E SI CONSOLA DAL DISCHETTO - PHOTOGALLERY

Spallata ai rigori: la Lazio chiude il ritiro con un pareggio e si consola dal dischetto - PHOTOGALLERYAURONZO DI CADORE - Triplice fischio, con la fine della partita si conclude pure il ritiro. Meno male, verrebbe da dire: la...

AURONZO GIORNO 12 - PARTITELLA IN CAMPO. COLLOQUIO INZAGHI-LUKAKU, IL BELGA SUBITO AL LAGO - FOTO&VIDEO

AURONZO GIORNO 12 - Partitella in campo. Colloquio Inzaghi-Lukaku, il belga subito al lago - FOTO&VIDEOAURONZO DI CADORE - È stata la giornata di Jordan Lukaku. Il terzino belga ha raggiunto la Lazio in ritiro e, dopo un...

ESCLUSIVA - BIELSA-ARGENTINA, COLLOQUI IN VISTA. MA SPUNTANO LE CANDIDATURE DI BAUZA E RUSSO...

ESCLUSIVA - Bielsa-Argentina, colloqui in vista. Ma spuntano le candidature di Bauza e Russo...Il popolo argentino ha già scelto. Marcelo Bielsa è l’uomo giusto per risollevare le sorti della...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI