De Vrij, i tempi stringono: un accordo sul rinnovo per continuare a sorridere

 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 7479 volte
Fonte: Annalisa Cesaretti - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
De Vrij, i tempi stringono: un accordo sul rinnovo per continuare a sorridere

Della partita contro la Fiorentina il suo gol rimarrà l’unico frame che in tanti torneranno a guardare con piacere. Un’ulteriore conferma di una stagione che Stefan de Vrij sta portando avanti al meglio. Una rete che gli ha permesso anche di raggiungere un piccolo grande traguardo: a oggi è uno dei tre difensori centrali ad aver segnato di più in Europa (assieme al compagno di squadra Bastos e a Jannik Vestergaard). Domenica sera il suo sorriso e la travolgente esultanza hanno riacceso le speranze di chi lo vorrebbe vedere indossare la maglia biancoceleste ancora per diversi anni. E quel sorriso ha un valore. Come si legge su Repubblica.it a firma di Marco Ercole, il difensore olandese sarebbe ben felice di rimanere alla Lazio, ma la sua felicità e quella della società biancoceleste hanno un prezzo: 3 milioni di euro a stagione con clausola rescissoria fissata a 25. Una cifra che andrebbe a contrastare i piani di Lotito, che avrebbe pensato a 2 milioni di euro più bonus a stagione e a una clausola rescissoria di 30. Un contrasto che al momento sembrerebbe aver creato una situazione di stallo. E i sorrisi di tutti rischiano di essere compromessi dal trascorrere del tempo: dal 1° gennaio de Vrij potrà accordarsi a zero con un altro club e magari cedere ai corteggiamenti di Juventus, Liverpool o Real Madrid. Affinchè tutti, dal giocatore alla società biancoceleste, possano continuare a sorridere c'è bisogno di raggiungere un accordo quanto prima possibile.