Tare: “Çikalleshi mi piace molto, non capisco perché non giochi in campionati di primo livello”

Pubblicato il 10-10 alle 14.18
 di Claudio Cianci  articolo letto 17351 volte
Fonte: Claudio Cianci-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tare: “Çikalleshi mi piace molto, non capisco perché non giochi in campionati di primo livello”

Nella serata di ieri l’Italia ha battuto l’Albania, diventando testa di serie in ottica dei playoff per il Mondiale di Russia 2018. Igli Tare ha visto il match ed ha commentato l’andamento della Lazio prima della sfida. Non solo, il ds dei capitolini - intervenuto ai microfoni di Supersport - ha fatto una panoramica sui calciatori albanesi: “La Nazionale dell’Albania ha alcuni calciatori che hanno tutte le carte in regola per giocare in club più blasonati rispetto a quelli in cui attualmente giocano, a volte si tratta di una questione di fortuna. Ad esempio Sokol Çikalleshi (attaccante dell’Osmanlıspor, ndr) - prosegue Tare - mi piace. Gioca nello stesso ruolo che interpretavo io, è un calciatore potente e vede bene la porta. Non capisco come sia possibile che, viste le sue qualità, continui a giocare in campionati di secondo livello”. Un attestato di stima niente male per il classe ’90, attualmente impegnato a giocare nella Süper Lig turca.