VERSIONE MOBILE
TMW  
 Lunedì 30 Maggio 2016
NEWS
NEWS

Candreva, è pace con la Curva Nord: prima del Lecce l'abbraccio con i tifosi

Pubblicato il 19 aprile alle 19.48
22.04.2012 06:48 di Riccardo Mancini  articolo letto 8440 volte
Fonte: lalaziosiamonoi.it
© foto di Marco Iorio/Image Sport
Candreva, è pace con la Curva Nord: prima del Lecce l'abbraccio con i tifosi

ROMA - Un segnale forte, chiaro, importante. Di apertura, soprattutto. Probabilmente quello che serviva in un momento cruciale della stagione come questo. Antonio Candreva sta per abbracciare i tifosi della Lazio.  Lo farà domenica pomeriggio, poco prima delle ore 15. Andrà sotto la Curva Nord, verrà acclamato dalla gente biancoceleste. Fino ad ora non era mai successo, il suo arrivo nella Capitale aveva fatto storcere il naso alla maggior parte della tifoseria biancoceleste che puntualmente lo fischiava all'annuncio delle formazioni da parte dello speaker dell'Olimpico ed ogniqualvolta il giocatore, reo di non aver mai nascosto la propria fede romanista, metteva piede sul terreno di gioco. Ora però, con un grande gesto di maturità, i supporters hanno deciso di chiarire definitivamente una situazione scomoda e fastidiosa per tutti.  Il gol contro il Napoli e quella corsa impazzita sotto il settore più caldo del tifo Laziale ha rappresentato, forse, il momento di svolta. Serviva un'occasione come questa per mettere da parte i malumori, neanche troppo velati, manifestati dalla gente al momento del suo arrivo. Un acquisto, quello dell'ex centrocampista di Livorno, Juventus e Parma, accolto con scetticismo e che, fino a qualche settimana fa, sembrava rappresentare un vero e proprio flop di mercato. Inutile nasconderlo: fino alla gara contro la squadra di Mazzarri, autentico scontro diretto per un posto in Champions League, Candreva aveva sempre fallito. Molle, inerme, forse un pò troppo condizionato nei primi due mesi di Lazio; un altro giocatore, invece, dalla gara con i partenopei in poi. Grinta, scatto, corsa e anche quel pizzico di qualità che non guasta mai e che, a tratti, aveva fatto vedere anche nelle sue esperienze precedenti e che lo aveva portato fino al raggiungimento della maglia azzurra. La Nord, dunque, di fronte ad un impegno maggiore per la causa biancoceleste, mostrato nelle ultime uscite, e ad un carattere umile e volenteroso come il suo, ha deciso di fare un passo indietro e di trasmettere il proprio sostegno a Candreva. Un gesto fondamentale per far sì che ogni componente del mosaico biancoceleste potesse remare dalla stessa parte in un momento cruciale e determinante del campionato. Uniti, si vince.


Altre notizie - News
Altre notizie

ESCLUSIVA - BALOTELLI E L'INTRIGO LAZIO TRA RAIOLA, LE CONFIDENZE AGLI AMICI E UNA CASA VICINO FORMELLO

ESCLUSIVA - Balotelli e l'intrigo Lazio tra Raiola, le confidenze agli amici e una casa vicino FormelloLa sora Camilla, tutti la vonno e nissuno la pija. A Roma si suol dire così, dall'alba dei tempi. Mario Balotelli ha esaurito il suo credito di talento, alla soglia dei 26 anni viene già considerato un rimpianto. Fisico, tecnica e piede sono dalla sua parte, ma ...

ESCLUSIVA - GIACOMAZZI: "LAZIO, CON QUALCHE INNESTO PUOI TORNARE GRANDE. D. ROSSI? UNO DEI MIGLIORI TECNICI MAI AVUTI"

ESCLUSIVA - Giacomazzi: "Lazio, con qualche innesto puoi tornare grande. D. Rossi? Uno dei migliori tecnici mai avuti"Un salto nel passato, tra ricordi di una Serie A più luminosa e prestigiosa, costellata dai grandi campioni del...

ESCLUSIVA - LE MEMORIE DI CHEVANTÓN: "D. ROSSI SAPEVA COME PRENDERMI! LA LAZIO? LA SQUADRA C'È. E CON UN BUON MERCATO..."

ESCLUSIVA - Le memorie di Chevantón: "D. Rossi sapeva come prendermi! La Lazio? La squadra c'è. E con un buon mercato..."“Ho bei ricordi legati a Roma e alle due squadre. Arrivai in Serie A quando i giallorossi erano appena scudettati e la...

LAZIO, PER LA DIFESA RISPUNTA L'IDEA VAN BEEK

Lazio, per la difesa rispunta l'idea Van BeekDa due anni indossa la maglia da titolare al Feyenoord. Da quando Stefan de Vrij ha lasciato il club per...

PRANDELLI TORNA A FIRENZE IN ATTESA DELLA FIRMA E LOTITO LO RASSICURA...

Prandelli torna a Firenze in attesa della firma e Lotito lo rassicura...Sembrava tutto pronto per il matrimonio tra Cesare Prandelli e la Lazio, oggi doveva essere il giorno delle firme e invece...

ESCLUSIVA RADIOSEI - LEDESMA RICORDA IL 26 MAGGIO: "LA SERA MI PORTAI LA COPPA A CASA! MAI PENSATO DI PERDERE"

ESCLUSIVA Radiosei - Ledesma ricorda il 26 maggio: "La sera mi portai la coppa a casa! Mai pensato di perdere"“Vorrei parlare del 26 maggio e fermarmi lì. È stato un momento importantissimo che rimarrà nella...

ARGENTINA, BIGLIA: "DEVO MERITARMI IL 'POSTO FISSO'. LE CRITICHE? IN QUESTI ANNI CI È MANCATA SOLO LA FORTUNA"

Argentina, Biglia: "Devo meritarmi il 'posto fisso'. Le critiche? In questi anni ci è mancata solo la fortuna"Testa e cuore alla sua Argentina ora per Lucas Biglia. A meno di due settimane dall’esordio contro il Cile nella Coppa...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI