Corradi e quel rimpianto: "Con Fiore via dall'Italia troppo presto, la nostra partenza per salvare la Lazio..."

 di Francesco Tringali  articolo letto 5191 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Corradi e quel rimpianto: "Con Fiore via dall'Italia troppo presto, la nostra partenza per salvare la Lazio..."

Tutti in Cina, contratti milionari e un calcio che punta a livelli altissimi. La nuova frontiera è quella dell'Oriente, c'è chi lascia l'ambitissima Europa per volare nell'altro emisfero. E c'è chi invece nutre ancora un grosso rimpianto nell'aver lasciato il Bel Paese troppo presto: è Bernardo Corradi, via dalla Lazio nel 2004 per volare al Valencia. Il rammarico c'è, ma l'ex attaccante laziale, ai microfoni di fantagazzetta.com, ne spiega i motivi: "Sono andato all'estero nel momento sbagliato. Era il 2004, io e Fiore ci trasferimmo al Valencia per salvare la Lazio. Forse fare qualche anno in più in Italia sarebbe stato meglio per la mia carriera".