Giovedì 24 Aprile 2014
NEWS
Daily Network
© 2014
NEWS

Dabo promuove la Lazio: "E' una squadra molte forte...Ciani giocatore completo, Klose è un fenomeno"

23.09.2012 20:13 di Davide Capogrossi Twitter: @DavideCapogross  articolo letto 1746 volte
Fonte: Davide Capogrossi - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico De Luca

Una sua conclusione beffarda valse il pareggio contro il Genoa, il 23 novembre 2008. Ousmane Dabo ringraziò Rubinho per l’intervento maldestro e corse sotto la Nord esprimendo la sua gioia: “Avevo calciato al volo – ricorda Dabo ai microfoni di Lazio Style Radio - meno male che Rubinho  aveva sbagliato l’intervento e abbiamo pareggiato”. Il centrocampista francese assisterà alla gara tra Lazio e Genoa dagli spalti dell’Olimpico. Quarta giornata di campionato per i biancocelesti che cercano la quarta vittoria, un risultato da record per Petkovic e la possibilità di raggiungere la Juventus a punteggio pieno in vetta: “Lazio è una squadra forte – prosegue Dabo – vanta  un organico molto completo, con la possibilità di effettuare vari cambi. Ha  giocatori forti, come Hernanes, Klose e tanti altri, sono molto fiducioso”.Una rosa ricca di ottimi elementi, tuttavia Dabo non ha dubbi su chi sia il suo preferito: “A me piace tanto Klose, per me è un fenomeno, un grandissimo giocatore, fa piacere vederlo giocare sempre anche se merita un po’ di riposo”. Se il pescatore di gol è il talento indiscusso, il totem della squadra, il giocatore per il quale Dabo nutre una maggiore simpatia è Luis Pedro Cavanda, una sorta di fratello minore, con il quale ha instaurato un ottimo rapporto: “Sono più grande di lui, gli do consigli. Sono contento che sta facendo bene, è giovane e deve avere pazienza . In ogni caso penso possa fare un’ottima carriera”. Quest’estate a Formello è arrivato un nuovo elemento francese, Michael Ciani, per il quale Dabo spende parole di elogio: “E’ un giocatore completo, può fare molto comodo alla Lazio, è dello stesso  livello di Biava e Dias. Il mister potrà alternarli, c’è Diakitè, ci sono diverse alternative”. Uno dei principali punti di forza di questa Lazio è il centrocampo, folto, compatto e ben organizzato. Il francese magari ci sta facendo un pensierino: “Hanno tanti giocatori di valore in mezzo al campo, è una squadra forte, bella da vedere.  Inoltre possiedono un reparto avanzato, con tante alternative”. Ousmane Dabo, mai dimenticato dai tifosi, quel rigore decisivo nella finale di Coppa Italia contro la Sampdoria si ripropone in loop nella mente del popolo biancoceleste: “E’ un bel ricordo – chiosa il francese - lo stadio era pienissimo, una serata indimenticabile. Tutti mi parlano di quel rigore, fu importantissimo e sono contento per questo”.

 


Altre notizie - News
Altre notizie

ESCLUSIVA - HYSAJ, PRES. EMPOLI: "IMPOSSIBILE TRATTENERLO SE ARRIVA UN CLUB BLASONATO. LAZIO? NON C'È NULLA"

Giovane, duttile, tecnico. Elseid Hysaj è entrato ancora una volta nel radar della Lazio. Classe 1994, il terzino albanese è una pedina fondamentale nello scacchiere dell'Empoli di mister Sarri. Nella stagione in corso, con la casacca azzurra addosso, ha collezi...

LA JUVENTUS TENTA CANDREVA: PRONTA UN'OFFERTA DA 17 MILIONI DI EURO E 2,5 AL GIOCATORE

AGGIORNAMENTO ORE 11 - La Juventus in pressing su Candreva. Non mollano la presa i bianconeri che, come riportato da Rep...

FORMELLO - REJA PENSA AL 3-4-3, MA BIAVA SI FERMA. GONZALEZ PASSO SPEDITO, DIAS E KLOSE A PARTE - FOTO

FORMELLO - Ha accelerato sulla fascia. Lo ha fatto nella giornata di ieri, potrebbe rifarlo domenica a Livorno. Alvaro Gonzal...

CANDREVA: "LA SPERANZA CE LA LASCIA LA MATEMATICA. FAVORITA PER L'EUROPA LEAGUE? LA LAZIO!" - VIDEO

Una corsa all'Europa che non ammette passi falsi: se quella con il Torino era la prima di cinque finali (così come...

VOCI DI MERCATO - MEDIA TRANSALPINI: LA LAZIO SEGUE TREBEL

Le mani e gli occhi della Lazio nel serbatoio del Nantes. Dopo essersi assicurato a parametro zero il capitano e bomber dei c...

ESCLUSIVA - IL TALENTO DEL GIOVANE HOCKO: "GIOCARE NELLA LAZIO SAREBBE UN SOGNO, MA ORA PENSO A MIGLIORARE CON IL MIO CLUB!"

Un'autentica trottola della mediana. Interdizione, contrasti, grinta da vendere. Il tutto condito da carezze al pallone e...

ESCLUSIVA - AMARCORD CALISTI: "RINGRAZIERÒ SEMPRE CHINAGLIA, È MERITO SUO SE SONO RIMASTO. FIORINI? UN AMICO VERO"

Amore a primo sguardo. Deve essere stato sicuramente così quando, il 7 ottobre 1984 ad Ascoli, Ernesto Calisti ba...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy