Venerdì 18 Aprile 2014
NEWS
Daily Network
© 2014
NEWS

Ds Palermo: "Klose è un grande giocatore, complimenti alla Lazio. Hernanes? In passato ce lo offrirono, ma..."

18.02.2012 13:37 di Francesco Ponticiello  articolo letto 3652 volte
Fonte: Mediagol.it
© foto di Vincenzo Orlando/TuttoPalermo.net

Domani sera allo stadio Renzo Barbera andrà in scena Palermo-Lazio, il direttore sportivo rosanero Luca Cattani ha commentato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it il differente modo di agire sul mercato da parte delle due società. "Il Palermo ha sicuramente una filosofia diversa dalla Lazio, i biancocelesti avevano già un impianto abbastanza collaudato e un allenatore bravissimo come Reja, mancavano piccoli tasselli per completare l’organico e l’hanno fatto nel migliore dei modi". Uno dei colpi migliori dello scorso calciomercato è stato sicuramente l´acquisto da parte della società del presidente Lotito di Miroslav Klose, autore di 11 gol in 21 partite fin qui. "Klose è sicuramente un grande giocatore, di quelli da temere di più per il match di domenica sera, il suo arrivo in Italia è stata un’operazione complicata anche perché non stava attraversando un momento facile al Bayern Monaco e i dirigenti della Lazio sono stati bravissimi a prenderlo".
Il dirigente rosanero ha anche svelato un retroscena di mercato di qualche anno fa riguardante una delle punte di diamante della Lazio: il centrocampista brasiliano Hernanes. "In passato ce lo offrirono in un paio di frangenti, ma a cifre molto poco compatibili con il momento di mercato generale di allora e comunque si parlava di somme fuori dai nostri parametri. Non ci fu la possibilità di prenderlo, anche perché era appena arrivato Pastore e non avevamo l’esigenza impellente di acquistare Hernanes".

 


Altre notizie - News
Altre notizie

ESCLUSIVA - DIAS HA LE IDEE CHIARE: "VOGLIO CHIUDERE LA MIA CARRIERA ALLA LAZIO, ASPETTO UNA CHIAMATA"

Da Sao Bernardo alla Città Eterna. Dai clienti serviti ai tavoli ai più grandi attaccanti fermati sul campo. La vita di André Dias è un romanzo di formazione. Uno di quei racconti in cui il protagonista è chiamato a superare mille avversit&agrav...

ESCLUSIVA - KONKO, L'AG.: "CRITICHE ALLE SPALLE, LA LAZIO È CASA SUA! RINNOVO? VEDIAMO A FINE STAGIONE"

Stacanovista a sorpresa, infaticabile all'improvviso. Abdoulay Konko sembra aver messo da parte acciacchi e infortuni, ha...

PAIDEIA - KONKO, RISONANZA ALL'ADDUTTORE SINISTRO

Dodici partite consecutive dal primo minuto, ieri lo stop per un fastidio all'adduttore. Abdulay Konko si presenta in Pai...

RIVIVI IL LIVE - 'MEMORIAL MIRKO FERSINI', INZAGHI: "IL SUO RICORDO È SEMPRE VIVO" - FOTO&VIDEO

AGGIORNAMENTO ORE 20 - Termina la seconda partita, quella tra Lazio Primavera e Città di Fiumicino con il risultato di...

RAKITIĆ, IL FRATELLO-MANAGER: "ONORATI DELL'INTERESSE DELLA LAZIO"

“L’interessamento della Lazio? Non so cosa dire, solo che è un grande club ed è un onore che societ...

ESCLUSIVA - PEREA E L'IDEA PRESTITO, L'AG.: "NULLA DI VERO, HO PARLATO CON TARE! BRAYAN STA BENE ALLA LAZIO..."

Un sorriso contagioso. Brayan Perea non lo ha mai perso. Stessa espressione stampata sul volto, nei  momenti più ...

ESCLUSIVA - AMARCORD CALISTI: "RINGRAZIERÒ SEMPRE CHINAGLIA, È MERITO SUO SE SONO RIMASTO. FIORINI? UN AMICO VERO"

Amore a primo sguardo. Deve essere stato sicuramente così quando, il 7 ottobre 1984 ad Ascoli, Ernesto Calisti ba...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy