Gasbarri (ag. Fifa): "Il rinnovo per de Vrij sarebbe la scelta giusta. Tare? Al suo lavoro do un 10"

 di Annalisa Cesaretti Twitter:   articolo letto 12130 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gasbarri (ag. Fifa): "Il rinnovo per de Vrij sarebbe la scelta giusta. Tare? Al suo lavoro do un 10"

Uno spiraglio di luce. Da poco sono sopraggiunte novità importanti circa il rinnovo di Stefan de Vrij. La speranza di tutti è che il giocatore olandese possa rimanere alla guida della difesa biancoceleste. Un reparto arretrato che con l’innesto del nuovo arrivato Martin Caceres si rinforza in vista dei numerosi impegni della seconda parte della stagione. Intanto ai microfoni di Avanti Lazio (rubrica curata dalla redazione de Lalaziosiamonoi.it in onda sulle frequenze di TMW Radio) l'agente Fifa Filippo Gasbarri ha detto la sua sui temi caldi del mercato bianoceleste: “Il rinnovo per de Vrij sarebbe la scelta più giusta. Un gesto di riconoscenza nei confronti della società. Il club biancoceleste ha fatto bene a prendere Caceres, è un innesto importante. Conoscendo le dinamiche del mercato credo che non ci saranno altri colpi da parte della Lazio. Anche se non sarebbe male l'idea di scegliere di prendere un attaccante per far rifiatare Immobile”.

TRAGUARDI - “L’ho sempre detto, la Lazio è una squadra molto forte. Il mister dimostra di saper gestire al meglio lo spogliatoio. Sicuramente l’obiettivo Champions è alla sua portata. Sarebbe un grande traguardo. Anche in Europa League la squadra di Inzaghi continuerà a fare bene, ne sono convinto”.

MERCATO ESTIVO“A giugno prenderei Baselli. So che ci sono già stati dei contatti. Credo che in estate la Lazio lavorerà molto anche su Azmoun, è un pallino di Igli Tare. E sicuramente arriverà qualcuno per rinforzare il centrocampo. Mi fido del ds biancoceleste, al suo lavoro do un 10!”.