VERSIONE MOBILE
TMW   
 Venerdì 9 Dicembre 2016
LA LAZIO ESCE RIDIMENSIONATA DAL DERBY?
  
  
  

NEWS

INFERMERIA - Il punto sugli infortunati, Bianchini: "Radu e Konko out contro il Novara, Lulic sta migliorando... Dias dalla prossima settimana in gruppo"

13.04.2012 19:48 di Francesco Ponticiello  articolo letto 3828 volte
Fonte: Francesco Ponticiello - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
INFERMERIA - Il punto sugli infortunati, Bianchini: "Radu e Konko out contro il Novara, Lulic sta migliorando... Dias dalla prossima settimana in gruppo"

Anche questo pomeriggio ai microfoni di Lazio Style Radio è intervenuto il medico sociale Roberto Bianchini per analizzare la situazione degli infortunati in casa biancoceleste. Si parte con Senad Lulic, oggi il terzino bosniaco si è recato in Paideia per effettuare nuovi controlli: “Il controllo di Lulic è andato bene. L’evoluzione è positiva e il suo quadro generale migliora, questo era un accertamento di routine e tutto sta andando come previsto. I postumi della lesione stanno regredendo, c’è ancora qualcosa che deve essere riassorbito. Credo che verso la fine della prossima settimana possiamo iniziare a forzare”. Contro il Novara ancora out Konko e Radu: “Konko sta seguendo un protocollo per ridurre questa infiammazione, anche lui sta migliorando però non sarà disponibile per domenica. Per quanto riguarda Radu stiamo combattendo con questa infiammazione al ginocchio da molto tempo, purtroppo quando subisce un sforzo si ripresenta, questo problema è molto fastidioso. Lui adesso sta seguendo della terapie particolari, speriamo di recuperarlo contro il Lecce”. Si allungano anche i tempi per Stankevicius: “Sta seguendo un protocollo stilato con dei colleghi di Barcellona, però, ci vuole ancora un po’ per rivederlo in campo”. Buone notizie invece arrivano da Andrè Dias: “Sta reagendo bene, oggi anche se in modo blando si è allenato con i compagni. Riteniamo che dalla settimana prossima può tornare in gruppo”. Chiusura dedicata a Miro Klose: “Sta seguendo il suo protocollo personalizzato e farà un nuovo controllo giovedì prossimo”, ha concluso Bianchini. 


Altre notizie - News
Altre notizie

MERCATO INVERNALE, LOTITO CI SCHERZA SU: "CHE FACCIAMO A GENNAIO? CI COPRIAMO..."

Mercato invernale, Lotito ci scherza su: "Che facciamo a gennaio? Ci copriamo..."Il nuovo anno è alle porte e con lui gennaio e il calciomercato di riparazione. Si riaprono le tratttive, si torna al lavoro per ritoccare le rose. Haller, Cafù e Paloschi sono i nomi più caldi per l'entrata, Djordjevic il più vicino alla port...

RIVIVI IL LIVE - DE VRIJ: "FORTI COME 2 ANNI FA, A GENOVA VINCIAMO! NON SONO PREVISTI INCONTRI PER IL RINNOVO"

RIVIVI IL LIVE - De Vrij: "Forti come 2 anni fa, a Genova vinciamo! Non sono previsti incontri per il rinnovo"FORMELLO - Il derby alle spalle così come il suo infortunio. Non vede l'ora di tornare in campo. Stefan de Vrij,...

ESCLUSIVA- CASAZZA: "LAZIO PRONTA A REAGIRE, CONTRO LA SAMPDORIA SARÀ SPETTACOLO. MARCHETTI RESTA TITOLARE"

ESCLUSIVA- Casazza: "Lazio pronta a reagire, contro la Sampdoria sarà spettacolo. Marchetti resta titolare"Rialzare la testa. La Lazio con la Sampdoria è chiamata a reagire. Perdere un derby per errori individuali fa...

DE VRIJ PROMESSO SPOSO ALLO UNITED: A GIUGNO PROBABILE ADDIO

De Vrij promesso sposo allo United: a giugno probabile addio"No, non c’è nessun incontro con la società per il rinnovo". Eh già, perché dopo...

FORMELLO - PRIME PROVE TATTICHE: INZAGHI SENZA KEITA, BALLOTTAGGIO AL FIANCO DI DE VRIJ...

FORMELLO - Prime prove tattiche: Inzaghi senza Keita, ballottaggio al fianco di de Vrij...FORMELLO - Terzo allenamento settimanale, terzo allenamento senza Keita. L'attaccante salta anche la sgambata di oggi...

BOLLETTINO MEDICO: TRAUMA CONTUSIVO PER KEITA, ESCLUSE LESIONI

Bollettino medico: trauma contusivo per Keita, escluse lesioniRipresa degli allenamenti a Formello. Assente giustificato Keita Balde Diao, che nel derby contro la Roma ha rimadiato...

FOCUS - DA MANCINI A MIHAJLOVIC, SOLO PIEDI BUONI: I SIGNORI DEL CALCIO PASSAVANO PER GENOVA E ROMA

FOCUS - Da Mancini a Mihajlovic, solo piedi buoni: i Signori del calcio passavano per Genova e RomaLa caduta del Muro di Berlino, Nelson Mandela che diventa il primo capo di stato di colore. E poi, la fine...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI