Giovedì 24 Aprile 2014
NEWS
Daily Network
© 2014
NEWS

INFERMERIA - Il punto sugli infortunati, Bianchini: "Radu e Konko out contro il Novara, Lulic sta migliorando... Dias dalla prossima settimana in gruppo"

13.04.2012 19:48 di Francesco Ponticiello  articolo letto 3655 volte
Fonte: Francesco Ponticiello - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Anche questo pomeriggio ai microfoni di Lazio Style Radio è intervenuto il medico sociale Roberto Bianchini per analizzare la situazione degli infortunati in casa biancoceleste. Si parte con Senad Lulic, oggi il terzino bosniaco si è recato in Paideia per effettuare nuovi controlli: “Il controllo di Lulic è andato bene. L’evoluzione è positiva e il suo quadro generale migliora, questo era un accertamento di routine e tutto sta andando come previsto. I postumi della lesione stanno regredendo, c’è ancora qualcosa che deve essere riassorbito. Credo che verso la fine della prossima settimana possiamo iniziare a forzare”. Contro il Novara ancora out Konko e Radu: “Konko sta seguendo un protocollo per ridurre questa infiammazione, anche lui sta migliorando però non sarà disponibile per domenica. Per quanto riguarda Radu stiamo combattendo con questa infiammazione al ginocchio da molto tempo, purtroppo quando subisce un sforzo si ripresenta, questo problema è molto fastidioso. Lui adesso sta seguendo della terapie particolari, speriamo di recuperarlo contro il Lecce”. Si allungano anche i tempi per Stankevicius: “Sta seguendo un protocollo stilato con dei colleghi di Barcellona, però, ci vuole ancora un po’ per rivederlo in campo”. Buone notizie invece arrivano da Andrè Dias: “Sta reagendo bene, oggi anche se in modo blando si è allenato con i compagni. Riteniamo che dalla settimana prossima può tornare in gruppo”. Chiusura dedicata a Miro Klose: “Sta seguendo il suo protocollo personalizzato e farà un nuovo controllo giovedì prossimo”, ha concluso Bianchini. 


Altre notizie - News
Altre notizie

ESCLUSIVA - HYSAJ, PRES. EMPOLI: "IMPOSSIBILE TRATTENERLO SE ARRIVA UN CLUB BLASONATO. LAZIO? NON C'È NULLA"

Giovane, duttile, tecnico. Elseid Hysaj è entrato ancora una volta nel radar della Lazio. Classe 1994, il terzino albanese è una pedina fondamentale nello scacchiere dell'Empoli di mister Sarri. Nella stagione in corso, con la casacca azzurra addosso, ha collezi...

LAZIO, QUALE FUTURO PER REJA? SI SONDA IL NOME DI YAKIN E SI PENSA AD INZAGHI

Che finale di stagione sarà? Ma soprattutto, con quale allenatore si inizierà la prossima? La Lazio balla ...

FORMELLO - REJA PENSA AL 3-4-3, MA BIAVA SI FERMA. GONZALEZ PASSO SPEDITO, DIAS E KLOSE A PARTE - FOTO

FORMELLO - Ha accelerato sulla fascia. Lo ha fatto nella giornata di ieri, potrebbe rifarlo domenica a Livorno. Alvaro Gonzal...

CANDREVA: "LA SPERANZA CE LA LASCIA LA MATEMATICA. FAVORITA PER L'EUROPA LEAGUE? LA LAZIO!" - VIDEO

Una corsa all'Europa che non ammette passi falsi: se quella con il Torino era la prima di cinque finali (così come...

SERPIERI, PARLA L'AG: "LUI A UDINE NELL'AFFARE CANDREVA? DIFFICILE, PER ORA NESSUN CONTATTO"

E' uno dei ragazzi che sta trascinando la Primavera di Inzaghi sempre più in alto. Riccardo Serpieri, capitano dei...

ESCLUSIVA - IL TALENTO DEL GIOVANE HOCKO: "GIOCARE NELLA LAZIO SAREBBE UN SOGNO, MA ORA PENSO A MIGLIORARE CON IL MIO CLUB!"

Un'autentica trottola della mediana. Interdizione, contrasti, grinta da vendere. Il tutto condito da carezze al pallone e...

ESCLUSIVA - AMARCORD CALISTI: "RINGRAZIERÒ SEMPRE CHINAGLIA, È MERITO SUO SE SONO RIMASTO. FIORINI? UN AMICO VERO"

Amore a primo sguardo. Deve essere stato sicuramente così quando, il 7 ottobre 1984 ad Ascoli, Ernesto Calisti ba...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy