Jacobelli: "Caceres? Un colpo importante. Questa Lazio va oltre ogni previsione"

12.01.2018 12:35 di Annalisa Cesaretti Twitter:   articolo letto 10748 volte
Fonte: Mirko Borghesi - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Giacomo Falsini
Jacobelli: "Caceres? Un colpo importante. Questa Lazio va oltre ogni previsione"

A febbraio Inzaghi e i suoi scenderanno in campo contro lo Steaua per il nuovo impegno di Europa League. Finora il percorso europeo della Lazio è stato quasi impeccabile. I biancocelesti hanno dimostrato di potersi imporre anche oltre i confini nazionali. Ecco il commento di Xavier Jacobelli, intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia: "Se la Lazio raggiungerà la finale di Europa League? Non lo so. Sicuramente finora i ragazzi di Inzaghi sono andati ben oltre la linea di programmazione".

LA SQUADRA -  "Ormai gli elogi nei confronti di Inzaghi rischiano di diventare noiosi. È da inizio stagione che li facciamo. La bravura del tecnico unita a un pubblico ritrovato e una società che bene si è comportata, è un mix forte. Caceres è poi un colpo importante nell'ottica di un calendario veramente intenso".

LA VAR -  "Il giallo di Atalanta-Roma? Guida è uno dei peggiori arbitri, dunque un errore del genere te lo devi aspettare. Il problema è che i vertici arbitrali devono imporre agli arbitri di ricorrere allo strumento tecnologico. Gli arbitri non possono arrogarsi il diritto di essere protagonisti. O la piantano oppure non arbitrano più. Grave come il presidente dell'AIA abbia risposto di non dover dare risposte a nessuno".

SERIE A - "Il campionato è ancora lungo. Ci sono 54 punti a disposizione. La Lazio, che deve recuperare una partita, sta viaggiando su ritmi imprevisti e imprevedibili. Voglio verificare la condizione dopo la pausa. Può essere pericolosa per tutte le squadre. Poi ci sarà l'effetto Europa. La Lazio ha tanti ottimi motivi per essere soddisfatta".