Keita: "Differenze tra Serie A e Ligue 1? In Italia c'è più tattica. Se fai 10 gol sei un buon attaccante"

 di Alessandro Menghi Twitter:   articolo letto 15404 volte
Fonte: Alessandro Menghi - Lalaziosiamonoi.it
Keita: "Differenze tra Serie A e Ligue 1? In Italia c'è più tattica. Se fai 10 gol sei un buon attaccante"

Ha salutato la Lazio in estate e scelto la Francia, destinazione Monaco. Keita è ormai un lontano ricordo, l’esplosione di Luis Alberto e la curiosità nel vedere quella di Nani hanno messo nel dimenticatoio l’esterno senegalese, ora in forza ai monegaschi. All’ex biancoceleste, dopo qualche mese nel campionato francese, gli è stato domandato in conferenza stampa quali siano le differenze tra la Serie A e la Ligue 1: “La Serie A e la Ligue 1 sono due campionati differenti. In Italia c'è più tattica e più organizzazione difensiva, mentre in Francia il calcio è più fisico, i giocatori sono più agli e più veloci. Per una punta è difficile anche in Serie A, se riesci a segnare 10 gol sei considerato un buon attaccante. Qui in Francia non saprei, forse ne servirebbero 15, sarebbero buoni. Spero allora di arrivare a 15 reti”.