Lingard ammette: "Nelle giovanili dello United ho sempre considerato Morrison più forte di Pogba"

Pubblicato il 17/02 ore 16:55
 di Francesco Tringali  articolo letto 8495 volte
Fonte: Francesco Tringali - Lalaziosiamonoi.it
Lingard ammette: "Nelle giovanili dello United ho sempre considerato Morrison più forte di Pogba"

Negli anni il Manchester United si è distinto come una delle migliori fucine di talenti, ma gli errori grossolani rimangono. Come quelli di lasciar partire troppo presto Paul Pogba, sottratto dalla Juve e poi rivenduto per oltre cento milioni al club di Old Trafford. Nelle giovanili dei Red Davils insieme al francese crescevano anche Ravel Morrison e Jesse Lingaard. L'esterno inglese oggi è di nuovo in squadra con Pogba e ai microfoni del Sunday Times rivela: "Morrison ai tempi delle giovanili era il più forte, anche di Pogba. A 18 anni Paul era al nostro stesso livello, ma Ravel ammetto avesse qualcosa in più. Ho giocato con lui da quando avevamo otto o nove anni. Era un talento naturale, un giocatore con un grande potenziale. Vi assicuro che nel momento in cui decideva di segnare, segnava".