VERSIONE MOBILE
 Sabato 25 Ottobre 2014
NEWS
A QUALE BOMBER DELLA LAZIO ASSOMIGLIA PIÙ DJORDJEVIC?
  
  
  
  

NEWS

Lotito, periodo rovente: ieri il presidente era a Palazzo Grazioli, lo stadio al centro dell'incontro?

24.02.2012 09:09 di Marco Valerio Bava  articolo letto 3052 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Sono giorni ad altissima tensione per Claudio Lotito, è un periodo rovente. Tutto è inziato il 31 gennaio, un mercato deludente per allenatore e tifosi. La contestazione del pubblico è ripartita compatta, allo stadio i cori a lui "dedicati" sono tornati d'attualità. Con Reja, poi, la situazione è degenerata martedì, quando dopo un duro confronto il tecnico ha deciso di dimettersi dall'incarico. Lotito si muove su più fronti, ieri non è partito per Madrid, è rimasto a Roma. Il presidente si è tenuto in costante contatto telefonico con Igli Tare, tramite il ds ha tenuto sotto controllo il magma di un vulcano pronto ad esplodere. Oggi Lotito si incontrerà con Reja, si vuole ricucire lo strappo, firmare un patto che sancisca una pace almeno fino a maggio, poi ognuno prenderà la sua strada. Ma quella di ieri è stata, per il presidente laziale, una giornata ricca d'impegni: nei mesi scorsi sono stati numerosi gli incontri con Rocco Crimi, ex sottosegretario allo sport, per la questione della legge sugli stadi. Come riporta la Gazzetta dello Sport, a firma Stefano Cieri, ieri Lotito è stato avvistato a Palazzo Grazioli, sede romana dell’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, è possbile che si sia parlato di questo. In realtà i termini dell'incontro non sono noti, ma il fatto è da registrare. Tra ricorsi, contestazioni e scelte da fare, Lotito pensa sempre allo stadio, il suo pallino da quando è diventato presidente della Lazio. Ma oggi il suo tempo, sarà tutto per Reja.


Altre notizie - News
Altre notizie

DJORDJEVIC: "LE PROSSIME PARTITE DIRANNO CHI SIAMO, VOGLIAMO L'EUROPA"

Cinque gol in 489 minuti giocati, la Lazio ha finalmente trovato il suo bomber. Filip Djordjevic si è preso la scena, protagonista indiscusso dell'avvio di stagione biancoceleste, il serbo non è ancora sazio di gol. Dopo i tre al Palermo, un'incornata a...

TANGO & SAMBA - RIVER E CRUZEIRO, PROFUMO DI VITTORIA. ROGERIO CENI NELLA STORIA!

Distanze invariate al vertice in terra albiceleste. Il River non sbaglia un colpo e si conferma puntero sempre a quattro...

ESCLUSIVA - IL DOPPIO EX CASAZZA: "LA LAZIO È RIGENERATA, ORA AVANTI COL TORINO! MARCHETTI? DOVEVA RITROVARSI..."

Altro giro, altra corsa. La Lazio riparte dal Torino a caccia di conferme dopo la convincente vittoria sul campo della...

L'ALBANIA FA RICORSO CONTRO LA DECISIONE DELL'UEFA. DE BIASI: "NON C'È GIUSTIZIA"

AGGIORNAMENTO ORE 18 - Una decisione che scontenta tutti, e contro la quale l'Albania ha annunciato di fare ricorso....

FORMELLO - CANDREVA ANCORA OUT, LULIC CI PROVA. CANA E CATALDI IN GRUPPO

FORMELLO - L'emergenza si sposta dalla difesa all'attacco, non intende abbandonare la Lazio. Keita e Mauri sono...

RIVIVI "PIAZZA D'ARMI", LA TRASMISSIONE DE LLSN WEB RADIO! SCARICA GRATIS L'APP!

Dopo la vittoria contro la Fiorentina, la Lazio è chiamata a superare l'esame Torino per continuare la corsa...

KLOSE-KAISERSLAUTERN, TARE: "UN TRASFERIMENTO È FUORI DISCUSSIONE"

Un campione del Mondo part-time, un recordman relegato in panchina. È la descrizione del momento vissuto da Miroslav...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.