VERSIONE MOBILE
TMW   
 Venerdì 9 Dicembre 2016
LA LAZIO ESCE RIDIMENSIONATA DAL DERBY?
  
  
  

NEWS

Lotito, periodo rovente: ieri il presidente era a Palazzo Grazioli, lo stadio al centro dell'incontro?

24.02.2012 09:09 di Marco Valerio Bava  articolo letto 3288 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lotito, periodo rovente: ieri il presidente era a Palazzo Grazioli, lo stadio al centro dell'incontro?

Sono giorni ad altissima tensione per Claudio Lotito, è un periodo rovente. Tutto è inziato il 31 gennaio, un mercato deludente per allenatore e tifosi. La contestazione del pubblico è ripartita compatta, allo stadio i cori a lui "dedicati" sono tornati d'attualità. Con Reja, poi, la situazione è degenerata martedì, quando dopo un duro confronto il tecnico ha deciso di dimettersi dall'incarico. Lotito si muove su più fronti, ieri non è partito per Madrid, è rimasto a Roma. Il presidente si è tenuto in costante contatto telefonico con Igli Tare, tramite il ds ha tenuto sotto controllo il magma di un vulcano pronto ad esplodere. Oggi Lotito si incontrerà con Reja, si vuole ricucire lo strappo, firmare un patto che sancisca una pace almeno fino a maggio, poi ognuno prenderà la sua strada. Ma quella di ieri è stata, per il presidente laziale, una giornata ricca d'impegni: nei mesi scorsi sono stati numerosi gli incontri con Rocco Crimi, ex sottosegretario allo sport, per la questione della legge sugli stadi. Come riporta la Gazzetta dello Sport, a firma Stefano Cieri, ieri Lotito è stato avvistato a Palazzo Grazioli, sede romana dell’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, è possbile che si sia parlato di questo. In realtà i termini dell'incontro non sono noti, ma il fatto è da registrare. Tra ricorsi, contestazioni e scelte da fare, Lotito pensa sempre allo stadio, il suo pallino da quando è diventato presidente della Lazio. Ma oggi il suo tempo, sarà tutto per Reja.


Altre notizie - News
Altre notizie

MERCATO INVERNALE, LOTITO CI SCHERZA SU: "CHE FACCIAMO A GENNAIO? CI COPRIAMO..."

Mercato invernale, Lotito ci scherza su: "Che facciamo a gennaio? Ci copriamo..."Il nuovo anno è alle porte e con lui gennaio e il calciomercato di riparazione. Si riaprono le tratttive, si torna al lavoro per ritoccare le rose. Haller, Cafù e Paloschi sono i nomi più caldi per l'entrata, Djordjevic il più vicino alla port...

RIVIVI IL LIVE - DE VRIJ: "FORTI COME 2 ANNI FA, A GENOVA VINCIAMO! NON SONO PREVISTI INCONTRI PER IL RINNOVO"

RIVIVI IL LIVE - De Vrij: "Forti come 2 anni fa, a Genova vinciamo! Non sono previsti incontri per il rinnovo"FORMELLO - Il derby alle spalle così come il suo infortunio. Non vede l'ora di tornare in campo. Stefan de Vrij,...

ESCLUSIVA- CASAZZA: "LAZIO PRONTA A REAGIRE, CONTRO LA SAMPDORIA SARÀ SPETTACOLO. MARCHETTI RESTA TITOLARE"

ESCLUSIVA- Casazza: "Lazio pronta a reagire, contro la Sampdoria sarà spettacolo. Marchetti resta titolare"Rialzare la testa. La Lazio con la Sampdoria è chiamata a reagire. Perdere un derby per errori individuali fa...

DE VRIJ PROMESSO SPOSO ALLO UNITED: A GIUGNO PROBABILE ADDIO

De Vrij promesso sposo allo United: a giugno probabile addio"No, non c’è nessun incontro con la società per il rinnovo". Eh già, perché dopo...

FORMELLO - PRIME PROVE TATTICHE: INZAGHI SENZA KEITA, BALLOTTAGGIO AL FIANCO DI DE VRIJ...

FORMELLO - Prime prove tattiche: Inzaghi senza Keita, ballottaggio al fianco di de Vrij...FORMELLO - Terzo allenamento settimanale, terzo allenamento senza Keita. L'attaccante salta anche la sgambata di oggi...

BOLLETTINO MEDICO: TRAUMA CONTUSIVO PER KEITA, ESCLUSE LESIONI

Bollettino medico: trauma contusivo per Keita, escluse lesioniRipresa degli allenamenti a Formello. Assente giustificato Keita Balde Diao, che nel derby contro la Roma ha rimadiato...

FOCUS - DA MANCINI A MIHAJLOVIC, SOLO PIEDI BUONI: I SIGNORI DEL CALCIO PASSAVANO PER GENOVA E ROMA

FOCUS - Da Mancini a Mihajlovic, solo piedi buoni: i Signori del calcio passavano per Genova e RomaLa caduta del Muro di Berlino, Nelson Mandela che diventa il primo capo di stato di colore. E poi, la fine...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI