Milan, Fassone ci ripensa: "Sconfitta contro la Lazio inspiegabile e di proporzioni sorprendenti". E su Lotito...

Pubblicato l'11/09 alle ore 18:30
 di Benedetta Orefice Twitter:   articolo letto 19899 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, Fassone ci ripensa: "Sconfitta contro la Lazio inspiegabile e di proporzioni sorprendenti". E su Lotito...

Non sono bastate 24 ore al Milan per digerire i quattro gol subiti contro la Lazio. Il ko dell’Olimpico brucia ancora, in casa rossonera l’amarezza è ancora tanta. Come dimostrano queste parole di Marco Fassone, amministratore delegato rossonero, riportate da milannews.it: "Non me la sono ancora spiegata la sconfitta. Credo che le spiegazioni giuste se le daranno Mirabelli e Montella. Ci ha sorpreso la proporzione e la dimensione con cui è maturata”.

LOTITO - "Perché Lotito è così importante per gli equilibri della Lega? Perché è bravo, conosce la materia meglio di altri, lavora 20 ore al giorno ed è eccezionale a creare consenso. Una Lega ben guidata senza di lui è un’utopia".