VERSIONE MOBILE
TMW  
 Lunedì 30 Maggio 2016
NEWS
NEWS

Rimandato l'interrogatorio di Mauri, il centrocampista sarà ascoltato lunedì dalla Procura di Cremona

21.09.2012 08:03 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 5183 volte
Fonte: Gianmarco Filizzola - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Rimandato l'interrogatorio di Mauri, il centrocampista sarà ascoltato lunedì dalla Procura di Cremona

La Lazio strappa un punto d’oro a Londra, un punto che ha il sapore di vittoria e torna a Roma, tutto sommato, soddisfatta per la trasferta in terra britannica. Lotta, sgomita e corre la Banda Petkovic, che ieri è stata impegnata da una squadra molto forte, in una partita molto delicata. Ma tra i ragazzi con l’aquila sul petto, ce n’è uno, che oltre alle partite di campionato ed Europa League, ne gioca un’altra, su un altro campo, magari meno stancante dal punto di vista fisico, ma altrettanto pericolosa e ricca di insidie. Si tratta di Stefano Mauri. Il centrocampista brianzolo, dopo esser stato coinvolto nella bufera estiva del calcioscommesse, è stato chiamato in causa di nuovo, questa volta in qualità di testimone, per un conto elvetico intestato alla signora Mauri, madre del vice-capitano laziale. Dalle colonne del Corriere dello Sport e della Gazzetta dello Sport, si apprende che Il numero 6 si sarebbe dovuto presentare a Cremona oggi stesso, un giorno dopo la frenetica gara col Tottenham, ma i legali del ragazzo, Matteo Melandri e Amilcare Buceti, si sono accordati con il Gip Salvini, e sono riusciti a rimandare l’interrogatorio di qualche giorno. Stefano sarà ascoltato  lunedì, proprio un giorno dopo Lazio-Genoa, una delle due partite incriminate nell’estate rovente che ha coinvolto l’ex Udinese. L’incontro servirà per chiarire l’ipotesi di un’evasione fiscale, riguardo alcuni pagamenti versati sul conto della signora Mauri, che non convincono la Procura. Il ragazzo è sereno anche perché, da quanto emerge, le date di questi famigerati versamenti non corrisponderebbero con le date delle presunte gare combinate. In attesa di Lunedì, oggi verrà ascoltato Paoloni, ex portiere della cremonese, e domani toccherà al pentito Gervasoni, Gritti e Bressan, mentre la settimana prossima, oltre al centrocampista laziale, si presenteranno in Procura anche i genitori, per chiarire questa brutta vicenda.


Altre notizie - News
Altre notizie

FOCUS - 'GIRI DI RICOGNIZIONE' PER I NAZIONALI BIANCOCELESTI, PRIMA DELLA MARATONA DI GIUGNO...

FOCUS - 'Giri di ricognizione' per i nazionali biancocelesti, prima della maratona di giugno...Un ampio antipasto di amichevoli, prima dell'inizio delle due grandi competizioni estive tra vecchio e nuovo continente. Si comincerà il prossimo venerdì con la grande novità della Copa America Centenario negli Stati Uniti, e qualche giorno pi&u...

ESCLUSIVA - GIACOMAZZI: "LAZIO, CON QUALCHE INNESTO PUOI TORNARE GRANDE. D. ROSSI? UNO DEI MIGLIORI TECNICI MAI AVUTI"

ESCLUSIVA - Giacomazzi: "Lazio, con qualche innesto puoi tornare grande. D. Rossi? Uno dei migliori tecnici mai avuti"Un salto nel passato, tra ricordi di una Serie A più luminosa e prestigiosa, costellata dai grandi campioni del...

ESCLUSIVA RADIOSEI - RUBEN SOSA: "HO INCONTRATO TARE, PRESTO UNA COLLABORAZIONE TRA LA MIA SCUOLA CALCIO E LA LAZIO"

ESCLUSIVA Radiosei - Ruben Sosa: "Ho incontrato Tare, presto una collaborazione tra la mia scuola calcio e la Lazio"Ruben Sosa è ancora a Roma. Dopo l’evento di “Di Padre in Figlio”, l’ex attaccante...

BENFICA, JARDEL VICINO ALL'ADDIO: ECCO LE MOSSE DELLA LAZIO PER PORTARLO A ROMA

Benfica, Jardel vicino all'addio: ecco le mosse della Lazio per portarlo a RomaAGGIORNAMENTO DEL 27/05 ORE 08.15 - È arrivato ieri il sì di Jardel. Il messaggio - diplomatico - lanciato...

PRANDELLI TORNA A FIRENZE IN ATTESA DELLA FIRMA E LOTITO LO RASSICURA...

Prandelli torna a Firenze in attesa della firma e Lotito lo rassicura...Sembrava tutto pronto per il matrimonio tra Cesare Prandelli e la Lazio, oggi doveva essere il giorno delle firme e invece...

ESCLUSIVA RADIOSEI - LEDESMA RICORDA IL 26 MAGGIO: "LA SERA MI PORTAI LA COPPA A CASA! MAI PENSATO DI PERDERE"

ESCLUSIVA Radiosei - Ledesma ricorda il 26 maggio: "La sera mi portai la coppa a casa! Mai pensato di perdere"“Vorrei parlare del 26 maggio e fermarmi lì. È stato un momento importantissimo che rimarrà nella...

ARGENTINA, BIGLIA: "DEVO MERITARMI IL 'POSTO FISSO'. LE CRITICHE? IN QUESTI ANNI CI È MANCATA SOLO LA FORTUNA"

Argentina, Biglia: "Devo meritarmi il 'posto fisso'. Le critiche? In questi anni ci è mancata solo la fortuna"Testa e cuore alla sua Argentina ora per Lucas Biglia. A meno di due settimane dall’esordio contro il Cile nella Coppa...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI