VERSIONE MOBILE
 Mercoledì 27 Agosto 2014
NEWS
NEWS

Rimandato l'interrogatorio di Mauri, il centrocampista sarà ascoltato lunedì dalla Procura di Cremona

21.09.2012 08:03 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 4998 volte
Fonte: Gianmarco Filizzola - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano

La Lazio strappa un punto d’oro a Londra, un punto che ha il sapore di vittoria e torna a Roma, tutto sommato, soddisfatta per la trasferta in terra britannica. Lotta, sgomita e corre la Banda Petkovic, che ieri è stata impegnata da una squadra molto forte, in una partita molto delicata. Ma tra i ragazzi con l’aquila sul petto, ce n’è uno, che oltre alle partite di campionato ed Europa League, ne gioca un’altra, su un altro campo, magari meno stancante dal punto di vista fisico, ma altrettanto pericolosa e ricca di insidie. Si tratta di Stefano Mauri. Il centrocampista brianzolo, dopo esser stato coinvolto nella bufera estiva del calcioscommesse, è stato chiamato in causa di nuovo, questa volta in qualità di testimone, per un conto elvetico intestato alla signora Mauri, madre del vice-capitano laziale. Dalle colonne del Corriere dello Sport e della Gazzetta dello Sport, si apprende che Il numero 6 si sarebbe dovuto presentare a Cremona oggi stesso, un giorno dopo la frenetica gara col Tottenham, ma i legali del ragazzo, Matteo Melandri e Amilcare Buceti, si sono accordati con il Gip Salvini, e sono riusciti a rimandare l’interrogatorio di qualche giorno. Stefano sarà ascoltato  lunedì, proprio un giorno dopo Lazio-Genoa, una delle due partite incriminate nell’estate rovente che ha coinvolto l’ex Udinese. L’incontro servirà per chiarire l’ipotesi di un’evasione fiscale, riguardo alcuni pagamenti versati sul conto della signora Mauri, che non convincono la Procura. Il ragazzo è sereno anche perché, da quanto emerge, le date di questi famigerati versamenti non corrisponderebbero con le date delle presunte gare combinate. In attesa di Lunedì, oggi verrà ascoltato Paoloni, ex portiere della cremonese, e domani toccherà al pentito Gervasoni, Gritti e Bressan, mentre la settimana prossima, oltre al centrocampista laziale, si presenteranno in Procura anche i genitori, per chiarire questa brutta vicenda.


Altre notizie - News
Altre notizie

ESCLUSIVA - IL GENOA SU KONKO? L'AG.: "AL MOMENTO NON C'È NULLA, MA SE ARRIVASSE UN'OFFERTA..."

Meno sei alla chiusura del calciomercato, le trattative si fanno frenetiche, indiavolate. I rumors s'inseguono, alimentano il caos che caratterizza il mondo del pallone ad agosto ormai concluso. In casa Lazio si pensa soprattutto a sfoltire una rosa che Pioli considera t...

ESCLUSIVA - RINNOVO ONAZI, L'AG.: "SIAMO IN TRATTATIVA, VUOLE VINCERE CON LA LAZIO"

Affaticamento muscolare all'adduttore della coscia destra. L'assenza di Eddy Onazi è stata giustificata...

ESCLUSIVA - PEREA SI ACCASA AL PERUGIA, L'AG.: "HO PARLATO CON TARE, ORA DEFINIAMO TUTTO"

Brayan Perea si avvicina sempre più al Perugia. Nei giorni scorsi il suo agente era stato chiaro ai nostri microfoni:...

FORMELLO - SCARICO E AMICHEVOLE CON LA PRIMAVERA: DOPPIETTE PER MAURI, CATALDI E KLOSE

FORMELLO - Pioli indica la strada: "Ora cresciamo in fretta". Per farlo la Lazio torna in campo...

IN INGHILTERRA SICURI: LA LAZIO SUL DIFENSORE CAMERON. ONAZI O GONZALEZ NELL'OPERAZIONE?

AGGIORNAMENTO ORE 20 - Come riportato da Repubblica.it - nell'articolo a firma di Marco Ercole - lo Stoke...

PARTITA DELLA PACE, LEDESMA IN VATICANO: "FELICE DI GIOCARE PER UN MESSAGGIO IMPORTANTE!" - VIDEO

AGGIORNAMENTO ORE 14 - Ledesma, ai margini della conferenza di presentazione dell'evento, si è intrattenuto con i...

ESCLUSIVA - ROCCHI: "PORTO I MIEI GOL IN UNGHERIA, MA LA LAZIO È LA PARTE PIÙ IMPORTANTE DELLA MIA VITA"

Un bomber in Ungheria. No, non è un sequel di un qualche film di Oronzo Canà, ma la curiosa storia di Tommaso...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy