Ronaldo in bilico: tre club di B sul brasiliano. Il ds Fabiani: “Può partire, ma decide la Lazio”

 di Gabriele Candelori Twitter:   articolo letto 6290 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
Ronaldo in bilico: tre club di B sul brasiliano. Il ds Fabiani: “Può partire, ma decide la Lazio”

È in bilico il futuro di Ronaldo Pompeu Da Silva, semplicemente noto come Ronaldo. Il centrocampista di proprietà della Lazio, alla Salernitana, ha trovato ampio spazio nella seconda parte del girone d’andata, soprattutto dopo l’arrivo di Bollini. Ma spesso si è reso protagonista di prestazioni al di sotto della sufficienza. Per questo la società granata, dopo essersi  confrontata con il proprio tecnico, potrebbe decidere di lasciarlo partire per poi individuare un’alternativa che dia maggiore continuità. L’interessamento della Pro Vercelli è ormai noto. Lotito però - come riporta ottopagine.it - dovrebbe partecipare al pagamento dello stipendio, superiore ai 450mila euro netti a stagione. La Lazio intanto ha avviato contatti anche con Bari e Ternana. Proprio dai biancocelesti dipende infatti il futuro del brasiliano, come confermato dal ds campano Angelo Fabiani: “Basta un giro di telefonate. Il summit è stato già fatto, abbiamo abbondantemente parlato fra di noi e sappiamo quello che dobbiamo fare. Ronaldo non è di nostra proprietà, ma è in prestito dalla Lazio, quindi le valutazioni finali non le faccio io. Se la Lazio decide di mandarlo altrove e la Salernitana lo può rimpiazzare con un giocatore di estremo valore, potrebbe anche partire”, le parole a LiraTv.

Ti potrebbe interessare anche:

DJORDJEVIC-LIONE, TRATTATIVA BLOCCATA

A FORMELLO VERTICE DI MERCATO TRA INZAGHI E DIRIGENZA