VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 30 Marzo 2015
NEWS
NELLE PROSSIME 7 PARTITE, QUANTI PUNTI OTTERRÀ LA LAZIO?
  
  
  
  

NEWS

Yilmaz, Europa o niente. Il vicepresidente del Trabzonspor: "Nessuna offerta dal Galatasaray... Burak vuole un club europeo, altrimenti resterà qui"

14.06.2012 14:16 di Giorgia Baldinacci  articolo letto 7419 volte
Fonte: Giorgia Baldinacci - Lalaziosiamonoi.it

AGGIORNAMENTO ORE 19.20 - Sulla questione Yilmaz è intervenuto un altro dirigente del Trabzonspor, Necmettin Aytekin. "Il giocatore è tranquillo, ci ho parlato di recente. Lui vuole andare in Europa, questa è la questione principale. O l'Europa o rimane da noi. Noi ci riuniremo il primo luglio, il quattro partiremo per una tourneé in Olanda e Germania e vorremmo aver completato la squadra per quei giorni".

Il suo amico Selcuk Inan del Galatasaray ci ha provato fino all'ultimo a convincere Burak Yilmaz a scegliere il club turco. Ma niente da fare, il capocannoniere del campionato vuole l'Europa. Vuole nuovi scenari per confrontarsi con un calcio diverso, vuole lanciarsi sotto le luci della ribalta e consacrarsi nel panorama calcistico del vecchio continente. Il Galatasaray ci ha provato. "Chi non vorrebbe Burak? E' il capocannoniere del campionato, ma il Trabzonspor ha alzato un muro", ha detto nella giornata di ieri il presidente del Galatasaray Aysal Unal. Nessun contatto dunque tra le due società, le intenzioni di Yilmaz sono chiare, o Europa o niente: "Conosco le cifre del contratto di Yilmaz, e il Galatasaray non ha intenzione di acquistarlo" - assicura ai media turchi il vicepresidente del Trabzonspor Nevzat Sakar - "Burak ci ha detto che vuole andare in club europeo, e se così non sarà rimarrà qui". 5 milioni per assicurarsi la forza fisica e i gol del capononniere del campionato turco, ma il Galatasaray non è disposto a sbrosare quella cifra: "Non hanno avuto alcun contatto con noi, nè il club ha intenzione di investire quella cifra per il contratto di Burak". 


Altre notizie - News
Altre notizie

UMILTÀ PIOLI: "I MERITI SONO DEL GRUPPO E DELLA SOCIETÀ. CATALDI? MI RICORDA MARCHISIO"

Avrebbe preferito non fermarsi per dare spazio alle Nazionali. La sua Lazio sta andando così bene, è un peccato non scendere in campo fino a sabato prossimo. E così Stefano Pioli ne approfitta per fare il punto della situazione a Radio Deejay, durante il...

BORECKI: "A FORMELLO SI VIVE DI CALCIO, È L'AMBIENTE IDEALE PER CRESCERE. BIGLIA IL MIO MODELLO"

Si è conclusa con una sconfitta l'esperienza della Polonia Under 18 nel torneo internazionale organizzato dalla...

ESCLUSIVA - CORRADI PROMUOVE LA LAZIO: "MERITA LA CLASSIFICA CHE HA. KLOSE ESEMPIO PER I GIOVANI..."

Un bacio a quella maglia con l’aquila, una corsa sotto al settore ospite del Delle Alpi con cinquemila tifosi...

DON'T TOUCH FELIPE, I TIFOSI DELLA LAZIO RISPONDONO AL CITY: "PRENDETEVI ITURBE!"

“Avete mai visto Felipe Anderson in azione con la Lazio?" E’ la domanda da un milione di dollari che ha...

FORMELLO - RADU È GIÀ IN GRUPPO. E DJORDJEVIC CONTINUA A CORRERE...

FORMELLO - La Lazio chiude alle 11.30 la propria settimana di allenamenti. Pioli chiama tutti all'ordine alle 10, stacca...

GENTILETTI, KEITA, NOVARETTI E LEDESMA A SCUOLA. LO SPAGNOLO: "ALLA LAZIO STO BENE! HERNANES? UN GRANDE"

AGGIORNAMENTO ORE 11 - Si conclude la mattinata all'Istituto Comprensivo "Via del Calice" con tanti...

I 500 CALCIATORI PIÙ IMPORTANTI SECONDO WORLD SOCCER: CI SONO QUATTRO LAZIALI... PIÙ UNO

Quattro più uno. Con qualche esclusione eccellente. La prestigiosa rivista internazionale World Soccer ha...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.