VERSIONE MOBILE
 Giovedì 2 Ottobre 2014
NEWS
QUAL È, SECONDO VOI, IL MOTIVO DELL'ESCLUSIONE DI KEITA?
  
  
  
  
  

NEWS

Yilmaz, Europa o niente. Il vicepresidente del Trabzonspor: "Nessuna offerta dal Galatasaray... Burak vuole un club europeo, altrimenti resterà qui"

14.06.2012 14:16 di Giorgia Baldinacci  articolo letto 7393 volte
Fonte: Giorgia Baldinacci - Lalaziosiamonoi.it

AGGIORNAMENTO ORE 19.20 - Sulla questione Yilmaz è intervenuto un altro dirigente del Trabzonspor, Necmettin Aytekin. "Il giocatore è tranquillo, ci ho parlato di recente. Lui vuole andare in Europa, questa è la questione principale. O l'Europa o rimane da noi. Noi ci riuniremo il primo luglio, il quattro partiremo per una tourneé in Olanda e Germania e vorremmo aver completato la squadra per quei giorni".

Il suo amico Selcuk Inan del Galatasaray ci ha provato fino all'ultimo a convincere Burak Yilmaz a scegliere il club turco. Ma niente da fare, il capocannoniere del campionato vuole l'Europa. Vuole nuovi scenari per confrontarsi con un calcio diverso, vuole lanciarsi sotto le luci della ribalta e consacrarsi nel panorama calcistico del vecchio continente. Il Galatasaray ci ha provato. "Chi non vorrebbe Burak? E' il capocannoniere del campionato, ma il Trabzonspor ha alzato un muro", ha detto nella giornata di ieri il presidente del Galatasaray Aysal Unal. Nessun contatto dunque tra le due società, le intenzioni di Yilmaz sono chiare, o Europa o niente: "Conosco le cifre del contratto di Yilmaz, e il Galatasaray non ha intenzione di acquistarlo" - assicura ai media turchi il vicepresidente del Trabzonspor Nevzat Sakar - "Burak ci ha detto che vuole andare in club europeo, e se così non sarà rimarrà qui". 5 milioni per assicurarsi la forza fisica e i gol del capononniere del campionato turco, ma il Galatasaray non è disposto a sbrosare quella cifra: "Non hanno avuto alcun contatto con noi, nè il club ha intenzione di investire quella cifra per il contratto di Burak". 


Altre notizie - News
Altre notizie

FOCUS - PAROLO L'IRRINUNCIABILE: MAI UN MINUTO SENZA L'EX PARMA

Quanto è bella la normalità. In un mondo sempre più globalizzato, la semplicità e i valori antichi diventano quasi una novità. Non fa eccezione il mondo del calcio, i cui interpreti sono sempre più icone fashion. Basta pensare a Davi...

ESCLUSIVA RADIOSEI - GIORDANO INCORONA DJORDJEVIC: "PUÒ DIVENTARE PROTAGONISTA, IL SECONDO GOL È STATO PERFETTO"

Immensamente Djordjevic. Hattrick per la Tigre di Belgrado, un biglietto da visita niente male. Con il rimpianto di un...

ESCLUSIVA - MARCHETTI IS BACK, L'AG.: "È BASTATO RITROVARE UN MINIMO DI CONDIZIONE E..."

Uno stacco di testa al limite dell'area, perfetta lettura della situazione. Stile Neuer o - per i romantici - stile...

STADIO DELLE AQUILE, SPUNTA UNA NUOVA LOCATION

Lo Stadio delle Aquile, un progetto che sembra non riuscire a decollare. In arrivo, però, potrebbe esserci una svolta:...

PAIDEIA - BRAAFHEID IN CLINICA PER LA SECONDA TAC ALLA TESTA: "STO MEGLIO" - FOTO

Eccolo Braafheid, è tornato in ritardo nella Capitale. Su un aereo diverso, dopo aver passato una notte in più...

RIVIVI "PIAZZA D'ARMI", LA TRASMISSIONE DE LLSN WEB RADIO! SCARICA GRATIS L'APP!

Mancano un giorno alla sfida contro l'Udinese, torna l'appuntamento con PIAZZA D'ARMI. Con i nostri...

TANGO & SAMBA - RALLENTA IL RIVER, IL BOCA PREPARA LA SORPRESA. CRUZEIRO SENZA PENSIERI , MA L'INTERNACIONAL VUOLE SOGNARE...

Secondo pareggio consecutivo per il River Plate, fermato questa volta dal Lanús. A tre punti dall'Independiente,...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy