VERSIONE MOBILE
TMW
 Venerdì 31 Luglio 2015
NEWS
NEWS

Zarate smentisce e rilancia: "Le parole uscite ieri sono false... Darò il massimo per questa maglia, ancora si può..."

28.03.2012 15:10 di Marco Valerio Bava  articolo letto 4189 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
Zarate smentisce e rilancia: "Le parole uscite ieri sono false... Darò il massimo per questa maglia, ancora si può..."

Le parole di suo fratello, l'apertura ad un ritorno alla Lazio. Mauro Zarate ci ha messo meno di 24 ore per smentire tutto e giurare ancora amore ai colori nerazzurri. L'addio di Ranieri, tecnico con cui Maurito non aveva certo un rapporto sereno, e l'arrivo di Stramaccioni, chissà, potrebbero rilanciare le quotazioni dell'argentino nel borsino interista. "Maurito ama ancora la Lazio, sarebbe felice di restare a Roma", questo aveva dichiarato El Raton alla redazione di Radio Manà Manà Sport. Parole importanti, in vista di un ritorno nella Capitale che, al momento, sembra certo. L'Inter, infatti, non sembra intenzionata a sborsare i 15,5 milioni fissati per il riscatto del suo numero 28. Oggi, però, Maurito ha smentito tutto via twitter e ha rilanciato la sua voglia di giocarsi le sue chance con la maglia nerazzurra: "Ciao a tutti, quelle uscite ieri non sono parole mie né di nessuno intorno a me. In questo momento sono dell'Inter e lascerò tutto in campo per questa squadra. Se saranno 20, 60 o 90 minuti, darò il massimo e poi alla fine vediamo cosa succede. Ancora si può". Parole forti, forse per calmare un po' le voci che, in queste ore, stavano diventando insistenti. Mauro spera che Stramaccioni possa dargli quella serenità e quella fiducia che con Ranieri sembravano svanite. "Manca poco prima che finisca tutto questo", aveva tweettato appena appresa l'esclusione dalla lista dei convocati per il match contro la Juve. Zarate fa retromarcia, parla da interista. Il suo futuro resta un dilemma.


Altre notizie - News
Altre notizie

FOCUS - AMICHEVOLI ESTIVE: QUANDO L'APPARENZA INGANNA...

FOCUS - Amichevoli estive: quando l'apparenza inganna...Prove tattiche, conferme, novità, speranze e preoccupazioni. Le amichevoli estive possono regalare tutto questo. Momento di sperimentazione per i tecnici, rappresentano l'appuntamento più atteso per i tifosi in astinenza. Poco importa se l'avversario sia sol...

INFERMERIA - NESSUNA FRATTURA OSSEA PER DJORDJEVIC

INFERMERIA - Nessuna frattura ossea per DjordjevicNella giornata di ieri Filip Djordjevic si è sottoposto ad accertamenti per stabilire l’entità...

ESCLUSIVA - VIVACQUA, DALLA PRIMAVERA AL PRIMO GOL IN EUROPA LEAGUE: "LA LAZIO PER ME È STATA UNA SCUOLA DI VITA"

ESCLUSIVA - Vivacqua, dalla Primavera al primo gol in Europa League: "La Lazio per me è stata una scuola di vita"Dalla Scudetto Primavera all'Europa League, Francesco Vivacqua ne ha fatta di strada da quando ha lasciato il nido di...

RETROSCENA KISHNA: ANCHE LA FIORENTINA LO VOLEVA! MA CI HA PENSATO PIOLI...

Retroscena Kishna: anche la Fiorentina lo voleva! Ma ci ha pensato Pioli...In attesa dei calendari di A e degli incontri di campionato, Lazio e Fiorentina si sono già affrontate due volte. Non...

FOCUS - BIGLIA CAPITANO: L'INVESTITURA DI UN PRINCIPITO

FOCUS - Biglia capitano: l'investitura di un PrincipitoUn'investitura scenografica come poche altre sulle quali poter fantasticare. Seguiteci, immaginatela così: era una...

LAZIO-VICENZA 0-1: GLI HIGHLIGHTS DE LALAZIOSIAMONOI.IT

Lazio-Vicenza 0-1: gli highlights de Lalaziosiamonoi.itAURONZO DI CADORE - Una sconfitta archivia l'ottavo ritiro biancoceleste ad Auronzo di Cadore. Il Vicenza è...

KISHNA SI RACCONTA : "A ROMA POTRÒ CRESCERE! DE BOER? NON AVEVO UN BUON RAPPORTO CON LUI..."

Kishna  si racconta : "A Roma potrò crescere! De Boer? Non avevo un buon rapporto con lui..."È arrivato a Fiumicino, si è già allenato a Formello, ha superato le ulteriori visite mediche e ora si...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI