Empoli, il pres. Corsi: “Lazio forte, sarà dura. Cataldi si è perso, ma Inzaghi sta valorizzando i giovani”

 di Gabriele Candelori Twitter:   articolo letto 3709 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico De Luca
Empoli, il pres. Corsi: “Lazio forte, sarà dura. Cataldi si è perso, ma Inzaghi sta valorizzando i giovani”

Vigilia di Empoli-Lazio. Al ‘Castellani’ i padroni di casa cercano punti per chiudere il discorso salvezza e confermarsi ancora in Serie A. Una realtà consolidata quella toscana. Il presidente Fabrizio Corsi ha creato un progetto pluriennale in grado di mantenere la categoria e lanciare diversi giovani. “Sicuramente sarà molto difficile per noi, la Lazio è una squadra forte, tra le prime cinque del nostro campionato. All’andata ci poteva scappare un pareggio, ma adesso a distanza di quattro mesi mi sembrano veramente superiori. Anche l’Empoli però è cresciuto”, ammette il numero uno degli azzurri. Il rendimento dell’Empoli è infatti migliorato rispetto all'avvio: “All’inizio della stagione abbiamo sofferto molto, poi però l’allenatore è riuscito a fare quello che ci aspettavamo. L’arrivo di El Kaddouri ha dato qualità alla rosa, anche Pucciarelli ha iniziato ad allenarsi in maniera diversa rispetto a qualche settimana fa. Peccato per l’assenza di Mchedlidze”.

GIOVANI E LOTITO - La politica della Lazio ha virato verso una linea verde: “È una scelta che mi piace molto, hanno dato fiducia ad un tecnico bravo a valorizzarli, i risultati gli stanno dando ragione. Mi piacciono molto Murgia e Lombardi, ma ormai è un po’ tardi per acquistarli. Mi dispiace un po’ per Cataldi, si è perso in maniera incredibile”. Infine sul rapporto con Lotito: “È ottimo, lo considero molto intelligente, capace nel suo lavoro. A Roma viene contestato, ma lui ha salvato la società, l’ha risanata e portata al terzo posto. I tifosi però non si accontentano, vogliono lo scudetto, ma se permettete certi scudetti a Roma hanno ballato sui debiti. I risultati di Lotito sono concreti. Ma questo la piazza non lo capirà mai”, sono le parole riportate dalla consueta rassegna stampa di Radiosei.

Ti potrebbe interessare anche:

LE ULTIME DA FORMELLO

​LAZIO, I RISCATTI VALGONO ORO