L’Atalanta vuole l’Europa, Cristante: “Lazio avversaria più pericolosa, Keita fa la differenza”

 di Gabriele Candelori Twitter:   articolo letto 3173 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
L’Atalanta vuole l’Europa, Cristante: “Lazio avversaria più pericolosa, Keita fa la differenza”

È la rivelazione del campionato l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Un inizio a rilento, prima della scalata verso l’Europa. Grazie alla vittoria di Palermo e a una striscia di quattro risultati utili di fila (tre successi e un pari), i bergamaschi sono volati al quinto posto in classifica. Le probabilità di qualificazione sono ora aumentate, parola del classe ’95 Bryan Cristante: “Difficile dirlo però siamo un martello: se continuiamo così, percentuali alte”, riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei. C’è una squadra però che quest’anno ha battuto l’Atalanta sia all’andata che al ritorno. Ed è la Lazio di Inzaghi: “È l’avversaria più pericolosa per l’Europa”. A catturare l’attenzione del centrocampista scuola Milan sono in particolare le giocate di Keita Balde Diao: “Mi piace Keita: è giovane, fa la differenza”. Lazio e Atalanta: sfida per l’Europa.