Pippo Inzaghi sprona Simone: "Ha tanti impegni e una rosa non ampia, dovrà fare un altro capolavoro..."

 di Saverio Cucina  articolo letto 7295 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Pippo Inzaghi sprona Simone: "Ha tanti impegni e una rosa non ampia, dovrà fare un altro capolavoro..."

Due pareggi in avvio di campionato, poi il prezioso successo esterno sul Bari di sabato. Può sorridere ora Pippo Inzaghi, consapevole di poter dar seguito al percorso di crescita del suo Venezia anche in serie cadetta. Come si evince dalla consueta rassegna stampa di Radiosei, l’allenatore piacentino è tornato a parlare anche del rapporto quotidiano con il fratello Simone e della stagione che dovrà affrontare in biancoceleste: “Per fortuna di momenti felici ne abbiamo, l’anno scorso abbiamo fatto cose importanti. Ma facendo questo mestiere sappiamo che ci saranno anche i momenti neri. Simone è felice, sereno. Gli è successo qualcosa di speciale, ma so come conosce il calcio e quanto impegno ci mette. Alla Lazio doveva arrivare il messia Bielsa, Simone rischiava, ma è stato bravo. Adesso ha tanti impegni e una rosa non ampia: deve fare un altro capolavoro. Quante volte lo sento? Almeno 2 o 3, spesso parliamo di calcio ma anche dei miei nipoti. Grazie a lui ho una ‘consulenza importante’.Ci scambiamo idee e consigli, ma ne ho bisogno più io di lui”.