Scatta l'ora di Murgia: in Europa è il più impiegato, contro la Steaua sarà la sua partita

 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 3829 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Scatta l'ora di Murgia: in Europa è il più impiegato, contro la Steaua sarà la sua partita

Sarà titolare anche domani contro lo Steaua. Poco spazio in campionato, onnipresente in Europa League dove è stato schierato sempre dal primo minuto. Un’altra grande occasione per Alessandro Murgia, che insieme a Luiz Felipe è attualmente il giocatore della rosa di Inzaghi più impiegato in Europa: ben 509 minuti spesi in campo, una presenza attiva che gli ha consentito di recuperare 38 palloni, almeno dieci in più della meda dei suoi compagni di squadra, vincendo anche più duelli (26), come si ricorda nella consueta rassegna stampa di Radiosei. Suo anche il gol decisivo segnato in casa del Vitesse nella prima gara del girone. Un'ulteriore prova di maturità e personalità lanciata ad Inzaghi dopo l'apoteosi estiva in Supercoppa. Avrà Lucas Leiva al suo fianco e dovrà alternarsi con Milinkovic-Savic negli inserimenti senza palla, confermandosi ancora una volta l’unico italiano negli undici di partenza in una gara oltreconfine. Sarà un osservato speciale in una sfida comunque delicata e in un ambiente tutt’altro che favorevole. L’Europa League può diventare la sua coppa, un prezioso serbatoio di autostima per rilanciarsi anche in campionato.