Zaccheroni: “De Vrij? Non avrei problemi a schierarlo. Quello che conta alla fine è il risultato”

16.05.2018 10:57 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 5885 volte
Fonte: Leonardo Giovannetti - Lalaziosiamonoi.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Zaccheroni: “De Vrij? Non avrei problemi a schierarlo. Quello che conta alla fine è il risultato”

De Vrij sì, de Vrij no? È questo il problema. Ed è un dilemma non da poco, visto che l’ultima partita con l’Inter sarà una vera e propria finale destinata a decidere un’intera stagione. La Champions League è stata rincorsa per tutto l’anno dagli uomini di Inzaghi ed ora manca l’ultimo passo per realizzare il sogno europeo. Riuscirà l’olandese a partecipare con nervi saldi e professionismo impeccabile? O non verrà schierato per evitare scivoloni indesiderati? Si è espresso sulla problematica anche l'ex tecnico biancoceleste Alberto Zaccheroni:Dipende dal carattere del giocatore, io non avrei problemi a schierarlo”- riporta la rassegna di Radiosei- “Quando ero all’Udinese Bierhoff giocò contro il Milan, anche se l’anno dopo avrebbe vestito la maglia rossonera. Se de Vrij dovesse sbagliare? Gli errori li fanno tutti e non conta l’umore dei tifosi, ma il risultato alla fine”. Poi ha continuato: “La Lazio non deve pensare solo a gestire la partita, altrimenti ripete lo sbaglio dell’Inter del 5 maggio 2002, che io ricordo bene. Ero sulla panchina della Lazio, i nerazzurri credevano di passeggiare e persero lo scudetto”.