RIVIVI IL LIVE PRIMAVERA - Lazio - Chievo 0-1 (70' Rivi)

09.09.2017 16:35 di Lalaziosiamonoi Redazione  articolo letto 14136 volte
Fonte: Valerio De Benedetti - Lalaziosiamonoi.it
 RIVIVI IL LIVE  PRIMAVERA - Lazio - Chievo 0-1 (70' Rivi)

1ª giornata del Campionato Primavera 1 TIM

Sabato 09 settembre, ore 15.00 presso lo Stadio Comunale di Vignanello (VT)

LAZIO (4-4-2): Rus; Spizzichino, Kalaj, Baxevanos, Petro; Javorcic, Miceli, Abukar, Aliaj; Rezzi, Sarac. A disp.: Alia, Zitelli, Falbo, Boateng, Battistoni, Paglia, Del Signore, Marchesi, Spurio, Peguiron, Fidanza. All. Bonatti.

CHIEVO (4-3-3): Zanchetta; Pavlev, Michelotti, Kaleba, Sbampato; Pogliano, Rabbas, Danieli; Isufaj, Rivi, Omayer. A disp.: Anderloni, Bran, Barellini, Bertagnoli, Gianola, Karamoko, Pedroni. All.: D’Anna.

Arbitro: Mario Cascone (sez. Nocera Inferiore)

Assistenti: Giuseppe Di Giacinto e Andrea Micaroni

FINE SECONDO TEMPO

90'+3 - Triplice fischio di Cascone e squadre sotto la doccia. Comincia con una sconfitta la stagione 2017/2018 dei biancocelesti di Bonatti, sconfitti per 1-0 dal Chievo di D'Anna, possibile outsider di questo campionato. 

9o'+3 - Che occasione per il Chievo. Rus si fa rubare ingenuamente il pallone da Isufaj, che a porta vuota calcia in porta, ma non riesce ad inquadrare lo specchio.

90' - Tre minuti di recupero concessi da Cascone. 

90' - Cambio per il Chievo. Karamoko prende il posto di Rivi. 

88' - Occasione in contropiede per il Chievo. Rivi prova la percussione personale e si presenta in area di rigore contrastato da Baxevanos. L'attaccante clivense calcia da posizione defilata ma trova pronto Rus.

86' - Brutto intervento in ritardo di Danieli su Miceli. Cartellino giallo per il capitano del Chievo, e buona occasione per la Lazio su calcio da fermo.

83' - Cross dalla destra di Abukar, di testa dalla parte opposta stacca Kalaj, che però non riesce a dare forza al pallone, facilmente deviato in angolo da Zanchetta.

79' - Cartellino giallo per l'autore del gol Rivi, che entra in ritardo su Baxevanos.

77' - Che occasione sprecata per la Lazio! Del Signore raccoglie in area un cross deviato da Abukar, poi scarica in porta da due passi. Zanchetta si distende e riesce a deviarla. Sulla ribattuta di testa Abukar è in fuorigioco e viene fermato dall'arbitro.

71' - Secondo cambio per Bonatti che prova a scuotere i suoi. Fuori Petro e dentro l'ex Milan Marchesi.

70' - Chievo in vantaggio con Rivi. Disattenzione della difesa biancoceleste che si fa sorprendere dall'attaccante clivense, bravo di testa a rubare il tempo a Petro su una palla sporca in area.

68' - Bella azione in velocità della Lazio. Spizzichino prova la percussione sulla fascia sinistra, poi scarica sul nuovo entrato Del Signore. Il suo cross di prima intenzione è leggermente lungo e non riesce a trovare Rezzi, pronto ad intervenire in area di rigore.

65' - Arriva il primo cambio anche per la Lazio. Esce il numero 10 Sarac, al rientro da un lungo infortunio. Al suo posto Del Signore. 

62' - Azione pericolosa dei Veneti. Percussione di Danieli, che scarica in area per Isufaj. L'attaccante gialloblu è bravo a girarsi in area e a calciare in porta. Attento però Rus, che la blocca a terra con sicurezza.

57' - Primo cambio per il Chievo. D'Anna fa entrare Bertagnoli al posto di Omayer. Temporeggia invece Bonatti. Si scalda Emmanuel Boateng.

55' - Intervento in ritardo di Kalaj a metà campo, che costringe Cascone a tirare fuori il primo giallo della partita.

50' - Occasione Lazio! Miceli batte un calcio d'angolo dalla destra. Di testa più in alto di tutti svetta Kalaj, che trova però attento Zanchetta, bravo a ribadire con i pugni in corner.

48' - Ci prova il Chievo con un tiro dalla trequarti del capitano Danieli. Palla che però si perde sul fondo senza creare problemi alla retroguardia biancoceleste.

46' - Si riparte! primo pallone giocato dalla Lazio.

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45+1 - Duplice fischio e squadre negli spogliatoi sullo 0-0. Nel secondo tempo ci si aspetta sicuramente di più.

45' - Un minuto di recupero concesso dall'arbitro Cascone. 

42' - Tanto movimento e ribaltamenti di fronte, ma pochissime occasioni create da una parte e dall'altra. Bonatti chiede più intensità ai suoi e prova a incitare soprattutto Abukar, da cui si aspetta sicuramente di più.

31' - Prima vera occasione per il Chievo di D'Anna. Kalaj si fa rubare ingenuamente il pallone da Isufaj, che entra in area e mette al centro per Rivi. Provvidenziale la diagonale di Petro ad anticipare l'attaccante gialloblu.

23' - Gli uomini di Bonatti ci provano con un'iniziativa personale di Sarac in contropiede. Il suo passaggio filtrante a cercare Rezzi però, viene intercettato in uscita dal portiere clivense Zanchetta.

13' - Occasione Lazio! Primo squillo dei biancocelesti che vanno vicino al gol con Abukar. Rezzi dalla destra fa partire un cross teso in area di rigore, che viene raccolto di testa dal finlandese. Palla che finisce di poco sopra la traversa della porta difesa da Zanchetta.

9' - Fase di studio per le due squadre. La Lazio fa girare il pallone alla ricerca di varchi, il Chievo attende nella sua metà campo.

3' - Qualche difficoltà per Petro, rimasto un po' stordito dopo uno scontro di gioco con un avversario. Il difensore biancoceleste è però già pronto a rientrare in campo.

1' - Partiti! Sono i clivensi a battere il calcio d'inizio. Lazio che attaccherà da sinistra verso destra.

Ci siamo, si riparte. Il campionato Primavera riapre le danze per la Lazio di mister Bonatti, che dovrà vedersela contro un avversario ostico come il Chievo Verona di D'Anna. I biancocelesti giocano in casa, ma lo faranno allo stadio Comunale di Vignanello (VT), vista l'inagibilità del Fersini per i lavori di manutenzione. Tante novità sul campo per entrambe le squadre, ma anche molta curiosità di capire come cambierà il campionato Primavera con l'introduzione del girone unico. Amici ed amiche de Lalaziosiamonoi.it, un cordiale saluto da Valerio De Benedetti, e benvenuti alla diretta scritta di Lazio-Chievo, gara valida per la prima giornata del campionato Primavera 1 Tim.