VERSIONE MOBILE
 Venerdì 24 Ottobre 2014
LAZIO INTERNATIONAL
A QUALE BOMBER DELLA LAZIO ASSOMIGLIA PIÙ DJORDJEVIC?
  
  
  
  

LAZIO INTERNATIONAL

"Eat, Pray, Love" - Not exactly going by the book

17.09.2010 12:10 di Cathal Mullan  articolo letto 7502 volte
Fonte: Federico Farcomeni - lalaziosiamonoi.it

Film adaptations of popular literature are commonplace nowadays and the public have largely become accustomed to witnessing various amendments of the script. However, on occasion, there are movies that are altered to the point of audience alienation. “Eat, Pray, Love,” which hits Italian cinema today is a noteworthy example, particularly for our tifosi.

 

The memoir recalls the story of author, Elizabeth Gilbert as she ventures off to Italy, India and Indonesia to help heal her life wounds. Her Italian adventure incorporates a visit to the Stadio Olimpico and she begins to understand the rivalry that exists within the capital between Lazio and Roma. In reality and in the book, this experience is shared with Luca Spaghetti and other laziali. It would be disappointing but perhaps comprehensible if this chapter of her journey was omitted in the creative process but sadly, the production crew couldn't even muster that level of kindness for us. 

Instead, we are subjected to a distorted version of the truth as the biancocelesti faithful are replaced with giallorossi imitations. The Lazio fans of the book have become the Roma fans of the movie. Suffice to say, there is a storm brewing in a teacup with this saga and rightly so. With Julia Roberts as the main protagonist and a star-studded cast in general, this false depiction is worth battling as this is a potential Hollywood blockbuster that does more than minimise or nullify the passion of our supporters.

Hence, the proposal from lalaziosiamonoi is to boycott the cinema wherever you are in the world and let your curiosity for “Eat, Pray, Love” extend no further than your home computer or television set and a copy on DVD. 


Altre notizie - Lazio International
Altre notizie

DJORDJEVIC: "LE PROSSIME PARTITE DIRANNO CHI SIAMO, VOGLIAMO L'EUROPA"

Cinque gol in 489 minuti giocati, la Lazio ha finalmente trovato il suo bomber. Filip Djordjevic si è preso la scena, protagonista indiscusso dell'avvio di stagione biancoceleste, il serbo non è ancora sazio di gol. Dopo i tre al Palermo, un'incornata a...

TANGO & SAMBA - RIVER E CRUZEIRO, PROFUMO DI VITTORIA. ROGERIO CENI NELLA STORIA!

Distanze invariate al vertice in terra albiceleste. Il River non sbaglia un colpo e si conferma puntero sempre a quattro...

ESCLUSIVA - IL DOPPIO EX CASAZZA: "LA LAZIO È RIGENERATA, ORA AVANTI COL TORINO! MARCHETTI? DOVEVA RITROVARSI..."

Altro giro, altra corsa. La Lazio riparte dal Torino a caccia di conferme dopo la convincente vittoria sul campo della...

CRAGNOTTI E L'AFFETTO INESAURIBILE DEI LAZIALI: "SPERO CHE POSSA ACCADERE IN FUTURO CON ALTRI PRESIDENTI"

Ancora sente nitido su di sé l'affetto che il popolo laziale gli ha tributato lo scorso 12 maggio. Nella mitica...

FORMELLO - CANDREVA ANCORA OUT, LULIC CI PROVA. CANA E CATALDI IN GRUPPO

FORMELLO - L'emergenza si sposta dalla difesa all'attacco, non intende abbandonare la Lazio. Keita e Mauri sono...

BRASILE UNDER 21, FELIPE ANDERSON CONVOCATO: "FELICE DI INDOSSARE DI NUOVO QUESTA MAGLIA"

Felipe Anderson ha un altro motivo per sorridere. Non solo per il più che probabile ritorno in campo dal primo minuto...

KLOSE-KAISERSLAUTERN, TARE: "UN TRASFERIMENTO È FUORI DISCUSSIONE"

Un campione del Mondo part-time, un recordman relegato in panchina. È la descrizione del momento vissuto da Miroslav...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.