VERSIONE MOBILE
tmw
 Sabato 20 Dicembre 2014
LAZIO INTERNATIONAL
CON IL RITORNO DI CANDREVA A GENNAIO, COME SCHIERERESTE IL TRIDENTE D'ATTACCO?
  
  
  
  

LAZIO INTERNATIONAL

"Eat, Pray, Love" - Not exactly going by the book

17.09.2010 12:10 di Cathal Mullan  articolo letto 7704 volte
Fonte: Federico Farcomeni - lalaziosiamonoi.it

Film adaptations of popular literature are commonplace nowadays and the public have largely become accustomed to witnessing various amendments of the script. However, on occasion, there are movies that are altered to the point of audience alienation. “Eat, Pray, Love,” which hits Italian cinema today is a noteworthy example, particularly for our tifosi.

 

The memoir recalls the story of author, Elizabeth Gilbert as she ventures off to Italy, India and Indonesia to help heal her life wounds. Her Italian adventure incorporates a visit to the Stadio Olimpico and she begins to understand the rivalry that exists within the capital between Lazio and Roma. In reality and in the book, this experience is shared with Luca Spaghetti and other laziali. It would be disappointing but perhaps comprehensible if this chapter of her journey was omitted in the creative process but sadly, the production crew couldn't even muster that level of kindness for us. 

Instead, we are subjected to a distorted version of the truth as the biancocelesti faithful are replaced with giallorossi imitations. The Lazio fans of the book have become the Roma fans of the movie. Suffice to say, there is a storm brewing in a teacup with this saga and rightly so. With Julia Roberts as the main protagonist and a star-studded cast in general, this false depiction is worth battling as this is a potential Hollywood blockbuster that does more than minimise or nullify the passion of our supporters.

Hence, the proposal from lalaziosiamonoi is to boycott the cinema wherever you are in the world and let your curiosity for “Eat, Pray, Love” extend no further than your home computer or television set and a copy on DVD. 


Altre notizie - Lazio International
Altre notizie

MAURI: "DOPO IL CARCERE NULLA MI SPAVENTA! E CON LA LAZIO VOGLIO ARRIVARE IN CHAMPIONS"

"Questa vicenda (l’inchiesta sulle scommesse che lo vede indagato da tre anni dalla Procura di Cremona, ndr) mi ha cambiato. La squalifica sportiva e soprattutto il carcere sono cose che mi hanno segnato profondamente e mi resteranno dentro. È qualcosa che per&o...

ESCLUSIVA - UN CALDERONE DI NOMI PER LA DIFESA: DA TERZIEV A FUNES MORI, FINO ALL'ULTIMA IPOTESI CARLAO

Difensore centrale, we want you. Igli Tare nei panni dello Zio Sam, la Lazio è a caccia di un rinforzo per sopperire...

ESCLUSIVA - AG. FONTANINI: "E' PRONTO PER L'ITALIA, MA FINORA..."

Si chiama Fabricio Bautista Fontanini, è un centrale difensivo classe '90, di nazionalità argentina ma con...

KANNEMANN, IL DS DELL'ATLAS: "NON È ANCORA NOSTRO, MA SPERIAMO CHE LA TRATTATIVA VADA A BUON FINE"

AGGIORNAMENTO DEL 19 DICEMBRE ORE 17.15 - Il direttore sportivo dell'Atlas, Heriberto Ramón Morales, è...

FORMELLO - RILANCIO KLOSE! PIOLI LO PROVA NEL TRIDENTE TITOLARE

FORMELLO - Tocca a Klose. Miro chiede spazio, questa volta Pioli è intenzionato a concederglielo. Si è seduto...

BRAAFHEID E LA LAZIO: "UNA GRANDE OCCASIONE, NON POTEVO PERDERLA!"

Ha girato il mondo prima di approdare alla Lazio, nei suoi viaggi ha toccato l'Olanda, la Scozia e la Germania. Ora,...

INARRESTABILE FELIPE ANDERSON: "È IL MOMENTO DI DIMOSTRARE QUANTO VALGO!"

E’ bastato un guizzo, un colpo di genio. Un tiro dai venti metri per gonfiare la rete e scuotersi da un torpore che...
   Editore: Alessandro Zappulla Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.