FORMELLO - Seduta pomeridiana: prove tattiche per l'attacco. Marusic a riposo, mentre Luiz Felipe...

Pubblicato il 12/09/2018 alle ore 19.14
13.09.2018 07:30 di Valerio De Benedetti Twitter:   articolo letto 21078 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Federico Gaetano
FORMELLO - Seduta pomeridiana: prove tattiche per l'attacco. Marusic a riposo, mentre Luiz Felipe...

AGGIORNAMENTO ORE 19 - Conclusa anche la seduta pomeridiana per la Lazio di Simone Inzaghi. In campo nella prima parte dell'allenamento si vedono solo i calciatori offensivi, che svolgono prima un torello a due tocchi di riscaldamento, poi una breve fase di prove tattiche, mentre i portieri lavorano agli ordini di Grigioni e Zappalà. Dopo circa mezzora però, ecco spuntare anche i componenti del reparto arretrato, che nel frattempo stavano svolgendo un lavoro atletico. Inzaghi divide in tre gruppi la squadra: gli arancioni (Wallace, Immobile, Basta, Milinkovic, Leiva, Radu e Guerrieri), i blu (Bastos, Correa, Caceres, Murgia, Luis Alberto, Cataldi e Proto) e infine i verdi (Patric, Parolo, Lulic, Caicedo, Acerbi, Durmisi e Strakosha). In scena vanno alcune mini-partitelle a massimo due tocchi su un campo ridotto, con i verdi che si aggiudicano la sfida. Si rivede Bastos, assente nella mattinata ma soltanto a causa dei suoi impegni con la nazionale. Non c'è invece Marusic, risparmiato dall'allenamento pomeridiano. Solo un riposo precauzionale per lui, che ad Empoli ci sarà. Nel finale ecco spuntare anche Luiz Felipe, in scarpe da ginnastica. Il brasiliano sta proseguendo il suo programma di recupero ed ha svolto un differenziato, il suo rientro è previsto per il derby del 29 settembre. Domani l'appuntamento a Formello è fissato per le ore 17.30.

SEDUTA MATTUTINA - Seduta mattutina per la Lazio di Simone Inzaghi, la prima di questa giornata, visto che nel pomeriggio alle ore 17.30 la squadra scenderà nuovamente in campo. Il tecnico biancoceleste continua a recuperare i vari nazionali. Sono tutti a disposizione, tranne Milan Badelj, che si riunirà al gruppo nella giornata di domani. Conferme importanti per Marusic, anche oggi a disposizione e che ha svolto l'intera seduta senza accusare nessun problema. La sua presenza dal primo minuto contro l'Empoli non è da mettere in discussione.

ALLENAMENTO - Si comincia a fare sul serio, a quattro giorni dalla sfida di campionato del Castellani. Squadra divisa in due gruppi, con i difensori, gli esterni e i centrocampisti arretrati che hanno lavorato sul campo. Solo palestra invece per i centrocampisti offensivi e gli attaccanti, che nel pomeriggio daranno il cambio ai propri compagni. Cecchi urla, dà indicazioni e guida i movimenti dei giocatori in campo tra cui Marusic, Caceres, Acerbi, Radu, Wallace, Leiva, Caceres, Bruno Jordao e Durmisi, ai quali è stato aggregato anche qualche giovane della Primavera di Bonacina. Scontata la conferma della difesa a tre, con Acerbi e Radu pilastri inamovibili. Da decidere chi completerà il reparto fra Wallace e Caceres, entrambi provati quest'oggi. In campo non si vede Berisha, e quindi le possibilità che possa strappare una convocazione per Empoli si riducono drasticamente. Fuori anche gli altri lungodegenti Luiz Felipe e Lukaku, che ne avranno ancora per qualche settimana.