Calcio, Avellino, arbitro insulta il portiere: "Vattene negro"

28.01.2019 12:06 di Non Solo   Vedi letture
Calcio, Avellino, arbitro insulta il portiere: "Vattene negro"

Brutto episodio ad Avellino dove un arbitro ha insultato il portiere della squadra del Serino. Una protesta per un cartellino giallo ha scatenato la frase razzista del fischietto: "L'arbitro ha assegnato un gol alla squadra avversaria. Io sono andato a chiedere spiegazioni e lui mi ha dato il cartellino giallo. Io ho esclamato che non era giusto e così lui ha estratto il cartellino rosso, mi ha espulso e ha detto: vattene negro", ha dichiarato Gueye Dia, portiere senegalese del Serino, ai microfoni di News Mediaset. "Sono andato negli spogliatoi e mi sono messo a piangere", ha aggiunto, rimarcando come proprio il fatto che sia stato l'arbitro è un'aggravante: "Dai tifosi una cosa del genere ci può stare, perché purtroppo il calcio è così, ma dall'arbitro non me lo aspettavo".