Codice della strada 2019: le novità. Dal limite in autostrada al fumo

11.04.2019 12:58 di Non Solo   Vedi letture
Codice della strada 2019: le novità. Dal limite in autostrada al fumo

Codice della strada 2019 che ha visto la sua nascita. Diverse le novità che andremo ad elencare:

- DISPOSITIVI ALLA GUIDA - Inasprimento della sanzione per chi usa smartphone, computer portatili, notebook, tablet e dispositivi che impongano l'allontanamento delle mani dal volante. Da 161-467 euro si passa a 422-1.697 e sospensione della patente di guida da sette giorni a due mesi. Con la recidiva sanzione da 644 a 2588 euro e sospensione della patante da 1 a 3 mesi. Decurtazione punti nel primo caso di 5, nel secondo di 10.

- SOSTA VIETATA - 2 punti in meno se si parcheggia su spazi riservati alla ricarica dei veicoli elettrici, 4 per chi lascia l'auto sul marciapiede o su spazi riservati ai disabili. Multe che passano dalla forbice 85-334 euro alla forbice 161-334. Per gli scooter sanzioni da 80 a 328 euro.

- FUMO - Controlli maggiori per droghe con accertamenti sulla salive. Il rifiuto comporterà una multa da 422 a 1697 euro. Nessun divieto di fumo alla guida. Biciclette su strada che vedranno una linea di arresto avanzata agli incroci almeno a tre metri rispetto alla linea di arresto stabilita per il flusso veicolare.

- ALTRE NOVITÀ - Parcheggi rosa gratis per donne incinte e per chi ha bambini fino a 1 anno. Abolito l'obbligo delle luci durante il giorno di posizione e anabbaglianti. Scooter 125 anche su autostrada e strade extraurbane. Resta il limite sulle autostrade di 130 km\h.