Lazio - Empoli, retroscena e motivi sulla scelta dell'insolita data per giocare

07.02.2019 08:30 di Francesco Tringali   Vedi letture
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Insidefoto/Image Sport
Lazio - Empoli, retroscena e motivi sulla scelta dell'insolita data per giocare

Il calendario ha giocato una brutta sorpresa alla Lazio, a dir poco insolita la scelta di farla scendere in campo lunedì e giovedì della stessa settimana. Inzaghi ha praticamente quasi chiuso la 22a giornata di campionato (prima solo di Cagliari-Atalanta) ed aprirà il 23mo turno. Tutta "colpa" del rugby e di quell'Italia-Galles in programma sabato, ma non solo, anche della Lega e della sua tendenza a non fissare partite 24 ore dopo l'Italrugby, per non incappare in campi "rischiosi". Certo però, stona il fatto che Lazio - Parma è fissata per il 17 marzo (ore 18), un giorno dopo Italia - Francia, e che Lazio - MIlan di novembre sia stata giocata proprio un giorno dopo gli azzurri di Conor O'Shea. La decisione dunque, come riporta la rassegna stampa di Radiosei, è tutta della Lega calcio, perché il Coni, se interpellato, avrebbe potuto far giocare questo Lazio - Empoli anche di domenica.