B. Dortmund - Lazio, Immobile: "Mentalità da grande squadra, meritavamo di più"

03.12.2020 07:15 di Leonardo Giovannetti Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
B. Dortmund - Lazio, Immobile: "Mentalità da grande squadra, meritavamo di più"

Lazio battagliera sul campo del Borussia Dortmund, al termine del match il risultato è di 1 a 1. Ai microfoni di Sky è intervenuto l’autore del gol del pareggio Ciro Immobile: “Devo dire che abbiamo fatto un primo tempo non alla nostra altezza, però abbiamo tenuto il campo e per un errore su disimpegno abbiamo preso il gol. Siamo stati bravi a reagire, mi sono piaciuti tanto gli ultimi 20 minuti in cui abbiamo cercato di vincerla in tutti i modi e prenderci già da oggi la qualificazione. Ci prendiamo comunque il punto e la grande prestazione del secondo tempo. Sono soddisfatto, anche se meritavamo di più. Per fortuna è arrivato il pareggio, la sconfitta sarebbe stata una beffa. La mentalità è quella giusta, da grande squadra che vuole vincere sempre”.

IL GIRONE - “Quando ho visto il sorteggio c’era molta emozione, affrontare questa competizione per noi è un sogno e l’abbiamo inseguito negli ultimi anni. Quando scendi in campo ci metti tutta la passione, a volte commettendo errori, magari per inesperienza. Ci sta facendo crescere tanto, siamo stati bravi e compatti quando abbiamo perso tanti giocatori per Covid. Il girone non è difficilissimo per questa competizione, ma nemmeno facile. Affrontiamo squadre che l’hanno sempre giocata e che hanno più esperienza".

Il bomber della Lazio è intervenuto anche ai microfoni di Lazio Style Radio: "Non solo io, tutta la squadra ha cercato il gol della vittoria e questo mi rende orgoglioso, npn accontentarsi e cercare la vittoria in tutti i modi ci da soddisfazione e la carica giusta per affrontare le prossime partite. E’ bello tornare, quando passi tanti tempo in un posto ti emozioni quando torni, ho visto alcuni posti in cui andavo, ho ritrovato lo stesso freddo di quando sono andato via ma sono conetno di aver rivisto qualcuno tra dirigenti e giocatori che c’erano anche quando giocavo io".

Pubblicato il 2/12

Lazio, applausi e rimpianti: Biancocelesti super, il Borussia Dortmund si salva

MOVIOLA - Borussia Dortmund - Lazio, Mateu Lahoz troppo all'inglese. E sul gol tedesco...

TORNA ALLA HOME