Lazio, Bastos: "Voglio giocare e far vedere quanto valgo. Io attaccante..."

Il difensore biancoceleste ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel alla fine dell'allenamento mattutino ad Auronzo di Cadore.
03.09.2020 07:15 di Alessandro Menghi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Lazio Style Channel
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Bastos: "Voglio giocare e far vedere quanto valgo. Io attaccante..."

Continua la girandola di interviste ai giocatori della Lazio post allenamento, questa volta al termine della seduta del mercoledì mattina ad Auronzo è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel il difensore biancoceleste Bastos"Stiamo dando il meglio di noi in questo ritiro, facendo quello che ci chiede il mister. Giocare sul centro-destra o sul centro-sinistra non mi cambia nulla, per me una o l’altra posizione è la stessa cosa, cerco sempre di dare il massimo. La stagione scorsa abbiamo fatto un ottimo lavoro di squadra, quando c'è competizione interna ti aiuta a crescere e a raggiungere l’obiettivo comune. Per questo abbiamo fatto una stagione straordinaria. Le sensazioni sono buone, la Champions League è una grande competizione e speriamo di fare bene".

OBIETTIVO PERSONALE - "Il mio obiettivo personale è lavorare tutti i giorni dando il 100% per trovare uno spazio, sono felice della crescita che ho avuto. Voglio continuare a dare il massimo, aspettando il momento giusto per far vedere quello che valgo. La squadra ha fatto un buon lavoro, mentre a livello personale non è stata una stagione bellissima, ma ora ne inizia un’altra e voglio dare tutto per giocare. Dobbiamo migliorare in ogni allenamento, io ho determinate caratteristiche e devo migliorare lì dove sono più carente. Io attaccante? Sono un difensore, ma quando arrivo davanti nella mia testa divento una punta". 

REINA E IMMOBILE - "Reina lo conosciamo tutti, ha esperienza, ci aspettiamo tanto perché è un grande calciatore. Speriamo ci aiuti a raggiungere i nostri obiettivi. Immobile? Durante questi anni ha fatto vedere che è un bravissimo calciatore, merita tanto, per noi è motivo di soddisfazione perché l’abbiamo aiutato a crescere tanto. Gli auguro il meglio".

Pubblicato il 2 settembre

Calciomercato Lazio, capitolo difesa: Inzaghi vuole Izzo, ecco i dettagli

DIRETTA – Calciomercato Lazio, ore calde per Muriqi. Paquetà no, stallo Fares

Torna alla home page