Lazio, Marusic ora è tempo di rinnovo: a breve l'incontro

Il montenegrino, protagonista di una super prestazione a Cagliari, è in scadenza nel 2022 e nelle prossime settimane è previsto un meeting con l'agente
28.09.2020 07:20 di Marco Valerio Bava Twitter:    Vedi letture
Fonte: MarcoValerio Bava-Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio, Marusic ora è tempo di rinnovo: a breve l'incontro

Una prestazione fantastica, condita da due assist e da un’intensità devastante per il povero Faragò suo diretto avversario sulla fascia. Adam Marusic is on fire, nonostante abbia giocato fuori ruolo, a sinistra, come a Napoli nell’ultima giornata del campionato scorso, fornendo anche lì una palla vincente per Immobile. Il montenegrino risponde presente, ha superato i problemi alla schiena che lo tormentavano da quasi due anni, che l’avevano limitato nella stagione 18-19 e che gli avevano creato scompensi posturali e infortuni muscolari in quella passata. Ora spera di trovare continuità, è un jolly da impiegare su entrambe le fasce, ha fisicità e corsa, ma anche buona tecnica come ha dimostrato alla Sardegna Arena. Il giocatore vale, lo dimostra l’interessamento del PSG di questa estate. Leonardo s’era informato tra maggio e giugno, aveva anche formulato una proposta da 15 milioni di euro. Proposta respinta da Lotito che ne chiedeva circa dieci in più per liberare l’ex Ostenda. Il PSG ha poi ripiegato su profili alternativi, andando alla fine su Florenzi. 

OPERAZIONE RINNOVO - Adam non ha fatto un piega, alla Lazio sta bene, non ha mai chiesto la cessione. Il suo contratto, però, è in scadenza nel 2022 e va rinnovato, per non arrivare nei prossimi mesi in una posizione di debolezza in sede di mercato. Un Marusic così, del resto, può far gola a tanti. L’appuntamento è fissato per le prossime settimane, molto probabilmente durante la sosta. Tare incontrerà Mateja Kezman (è l’agente di Marusic e Milinkovic), si cercherà di trovare un’intesa. Marusic guadagna circa un milione di euro, può chiedere un aumento, non sono ancora chiari i termini di domanda e offerta, possibile preventivare che l’agente chieda un aumento che sfondi il muro del milione e mezzo a stagione. Il rapporto tra le parti comunque è ottimo, lo testimonia anche la gestione Milinkovic di questi anni. La Lazio vuole arrivare al rinnovo, aggiungere un altro tassello alla cementificazione di un gruppo straordinario. Marusic aspetta e intanto prepara nuove scorribande e che sia a destra o a sinistra è indifferente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

CALCIOMERCATO LAZIO, HOEDT NON FA LE VISITE: LA SITUAZIONE

LAZIO, MARUSIC SUPER: ECCO I SUOI NUMERI NEL 2020

TORNA ALLA HOME PAGE

Pubblicato il 27/09 ore23:30