Lazio, tocca a Pereira: la chance di Andreas per sostituire il 'Mago'

Con lo stop di Luis Alberto per la convalescenza dopo l'intervento di appendicite, Pereira è chiamato a sostituirlo senza far sentire la sua mancanza.
21.01.2021 07:05 di Elena Bravetti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Elena Bravetti - Lalaziosiamonoi.it
Lazio, tocca a Pereira: la chance di Andreas per sostituire il 'Mago'

Luis Alberto si ferma, tocca ad Andreas Pereira. In uno dei suoi migliori momenti in biancoceleste, per il 'Mago' è arrivato uno stop forzato. Lo spagnolo, operato d'emergenza in Paideia per un problema all'appendice, dovrà saltare i prossimi appuntamenti della squadra di Inzaghi, passando il testimone al compagno. Il brasiliano sembra infatti essere l'indiziato speciale per sostituire il centrocampista ex Liverpool, evitando di far sentire a compagni e tifosi la mancanza di Luis Alberto. Per il calciatore di proprietà del Manchester United, non soddisfatto del rendimento collezionato dall'approdo nella Capitale, si apre improvvisamente la possibilità di aver finalmente più spazio nello scacchiere di Simone Inzaghi. Solamente 263 sono stati i minuti trascorsi sui campi di Serie A, 99 quelli in Champions. Numeri che necessitano qualche ritocco per poter pensare a una sua permanenza a Roma. E allora l'assenza del 'Mago' sembra essere l'occasione perfetta per poter mettersi in mostra e avere la continuità tanto desiderata.

UNA SFIDA COMPLICATA - Il compito è indubbiamente complicato: lo spagnolo, reduce dalla doppietta nel derby e dai gol siglati contro Parma, Milan e Napoli, stava vivendo un meraviglioso periodo in biancoceleste, riscoprendosi bomber e ottenendo riconoscimenti anche in patria. Ora dovrà prendersi almeno dieci giorni di stop, e gli impegni che salterà non sono da sottovalutare, anzi. La Lazio affronterà domani il Parma in Coppa Italia, per poi sfidare il Sassuolo domenica prossima, e l'Atalanta il 31 gennaio. Gare che, anche per l'attuale classifica di Immoobile e compagni, dovranno portare necessariamente qualche punto per poter pensare a una Lazio ancora in lizza per i primi quattro posti. Luis Alberto lascia il posto, Pereira raccoglie con piacere il testimone. Con tanta voglia di dare finalmente il proprio contributo alla squadra. L'occasione è d'oro: Andreas ora tocca a te

Pubblicato il 20/01

Roma, spunta l'ipotesi ritiro fino a sabato: la società riflette

Calciomercato, la Fiorentina a un passo da Kokorin: tramonta la pista Caicedo?

TORNA ALLA HOMEPAGE