Bianchi: "Lazio - Roma match equilibrato, occhio agli episodi. Immobile? Siamo abituati troppo bene"

28.02.2019 10:00 di Claudio Cianci  articolo letto 3462 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Bianchi: "Lazio - Roma match equilibrato, occhio agli episodi. Immobile? Siamo abituati troppo bene"

Sabato c’è il derby, la Lazio affronterà la Roma in una stracittadina fondamentale in ottica quarto posto. Dopo il pareggio in Coppa Italia contro il Milan, la squadra di Inzaghi scenderà in campo contro i giallorossi e si giocherà, dunque, una fetta importante di stagione. Per parlare del match la redazione de lalaziosiamonoi.it ha contattato in esclusiva l’ex calciatore biancoceleste Rolando Bianchi: "Sicuramente i calciatori più esperti della rosa della Lazio dovranno essere tranquilli e affrontare la partita in modo molto sereno, se no si rischia di perdere di vista quello che vuoi fare e si rischia anche di perdere delle energie che possono essere molto utili durante la partita”.

PREPARAZIONE -La Roma si è potuta allenare tutta la settimana e questo può dare dei vantaggi. La Lazio però ha un’ottima rosa con calciatori di qualità e in ogni caso un derby è sempre un derby. Si riesce sempre a trovare delle energie quando si affrontano delle partite come questa”.

IMMOBILE -Ha abituato tutti troppo bene visto che segna continuamente. Chiunque può avere un periodo di appannamento sotto il punto di vista realizzativo. Immobile è importante per la Lazio, con grandi caratteristiche e qualità, quando si sbloccherà di nuovo tornerà a fare quello che ha sempre fatto fino a ora. E’ solo una questione di tempo”.

TATTICA - “Tutto dipenderà da che tipo di partita sarà: se di qualità o di quantità. Se sarà un match di quantità saranno importanti i calciatori che hanno una maggiore spinta a livello fisico. Se invece la sfida sarà improntata sulla qualità saranno fondamentali i giocatori che hanno grande capacità di fare gol. In casa Lazio tutto dipende molto anche da che tipo di partita vorrà fare Inzaghi. Il derby è una partita particolare, la si può sbloccare in vari modi. Sono partite strane i derby, non si capisce mai quale sia il loro indirizzo. Sia le palle inattive che gli errori eventuali di alcuni singoli possono essere determinanti”.

EQUILIBRIO -Per me Roma e Lazio a livello di rose si equivalgono, non vedo una netta differenza. Bisognerà vedere chi sta meglio a livello fisico, vedere chi è più determinata e chi avrà maggiore voglia di portare a casa la vittoria. Però mi sembrano due squadre che si equivalgono, mi aspetto un match equilibrato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge