EURORIVALI - L'Apollon spadroneggia al Velodrome: 1-3 al Marsiglia. Due espulsi per i francesi

13.12.2018 20:40 di Federico Marchetti Twitter:   articolo letto 3477 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
EURORIVALI - L'Apollon spadroneggia al Velodrome: 1-3 al Marsiglia. Due espulsi per i francesi

Finisce qui il girone H di Europa League con le partite tra Lazio e Eintracht Francoforte all'Olimpico e tra Olympique Marsiglia e Apollon Limassol al Velodrome. Mentre gli uomini di Inzaghi perdono a Roma, la squadra di Garcia va incontro all'ennesima sconfitta nel raggruppamento europeo e saluta quindi la competizione con un solo punto guadagnato. La partita dei francesi è subito stata messa in salita dall'espulsione al 7' di Kamara, reo di aver commesso un fallo da ultimo uomo nella propria area: Marsiglia in dieci uomini e calcio di rigore trasformato da Maglica. Pochi minuti dopo Thauvin trova il pareggio, ma è tutto fermo per una posizione di fuorigioco. Al 30' però la superiorità dell'Apollon si fa sentire e Maglica mette a segno un'altra rete, stavolta di testa. La grande serata dei ciprioti si completa poi con il bel gol di Stylianou, che fulmina Escales e rende ancor più vana la rete su punizione di Payet. Match che si chiude 1-3, non prima di un altro cartellino rosso, stavolta all'indirizzo di Ocampos che al 93' rimedia la sua seconda ammonizione. Apollon dunque che si toglie la soddisfazione di terminare il girone a 7 punti, mentre il Marsiglia chiude come aveva iniziato un'Europa League da incubo.