Lazio - Eintracht, ecco la decisione disciplinare della Uefa per i tifosi tedeschi

Pubblicato il 10/01/2019 alle ore 19.35
11.01.2019 07:28 di Laura Castellani Twitter:   articolo letto 27488 volte
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Lazio - Eintracht, ecco la decisione disciplinare della Uefa per i tifosi tedeschi

Sul sito ufficiale della Uefa è stato diramato il comunicato riguardo alle decisioni disciplinari prese dopo Lazio - Eintracht del 13 dicembre. A seguito del match di Europa League era stato aperto un processo disciplinare, a causa del gravissimo comportamento tenuto dai tifosi tedeschi a Roma, responsabili di scontri con la polizia italiana, lancio di fumogeni e tentate invasioni di campo. Una condotta che, di fatto, per il momento viene punita solo con una multa ai danni del club teutonico. Di seguito la nota ufficiale: "L’Organo di controllo, etica e disciplina UEFA (CEDB) ha annunciato la seguente decisione:

Le accuse a carico dell'Eintracht Francoforte:
– Accensione di fuochi artificiali – Art. 16 (2) dei Regolamenti Disciplinari UEFA (DR)
– Invasione sul campo da parte dei sostenitori – art. 16 (2) DR
– Lancio di oggetti – Art. 16 (2) DR
– Atti di danni – Art. 16 (2) DR

L’Organo di Controllo, Etica e Disciplina UEFA ha deciso di vietare a Eintracht Francoforte di vendere biglietti ai propri tifosi per la prossima (1) partita fuori casa della competizione UEFA e la società tedesca viene multata di 80.000 euro. Il divieto di vendere biglietti ai propri tifosi è sospeso per un periodo di prova di due 2 anni".